easyJet annulla i voli per Sharm el-Sheikh fino al 6 gennaio 2016

"Troppo pericoloso": la compagnia low cost offre alternative ai propri passeggeri

EasyJet-Airbus_A320La compagnia aerea easyJet ha annunciato di aver annullato fino al 6 gennaio 2016 tutti i suoi voli con destinazione Sharm el-Sheikh.

Il motivo è lo schianto di un aereo russo nei cieli del Sinai avvenuto lo scorso 31 ottobre.

I voli tra il Regno Unito e Sharm erano stati sospesi fin da subito. Da Milano erano stati sospesi solo temporaneamente. Ora la decisione finale.

In un comunicato rilasciato dalla compagnia low cost si legge che “non li riprenderà fino a quando il governo non avrà cambiato le sue raccomandazioni”.

Per chi avesse già prenotato un volo easyJet per Sharm, la compagnia rassicura i passeggeri offrendo la scelta tra un rimborso completo, un buono o una prenotazione su un altro volo della rete easyJet.

easyJet annulla i voli per Sharm el-Sheikh fino al 6 gennaio 2016