È salpata la nave vichinga più grande al mondo

Partita dalla Norvegia, la Draken Harald Hårfagre ha toccato Islanda e Groenlandia e ha solcato l’oceano fino alle Americhe

nave-vichinga-402La Draken Harald Hårfagre è la nave vichinga in navigazione più grande del mondo. È stata varata nel 2012 e da allora non si è più fermata. Ora è in viaggio per una missione dal fascino senza tempo: attraversare l’oceano per raggiungere le Americhe.

La nave vichinga è partita dalla Norvegia, ha fatto tappa in Islanda, alle Isole Faroe e in Groenlandia per poi toccare il Nuovo Mondo, prima Canada e poi Stati Uniti.

La Draken Harald Hårfagre, il cui nome letteralmente significa ‘I capelli biondi del drago Harald’, è la fedele riproduzione di un’antica nave vichinga, una nave da guerra ispirata alle saghe nordiche. È lunga 35 metri e ha un albero alto 8 metri. È costruita con legno di quercia e trasporta una vela che misura 260 metri quadrati.

Per realizzarla sono stati coinvolti esperti costruttori di navi antiche, i cui studi della storia e della letteratura nordica basata su ritrovamenti archeologici sono stati fondamentali.

Ha 25 paia di remi e ciascun remo è spinto da due persone. L’equipaggio è formato da 30 persone.

Inizialmente la nave vichinga navigava nei mari del Nord, ma dal 2014, capitana dallo svedese Björn Ahlander, è partita per la sua prima vera spedizione verso la Gran Bretagna. Da allora ha toccato l’Isola di Man, le Isole Ebridi, le Orcadi e le Shetland.

Il 26 aprile 2016 ha lasciato il porto di Haugesund, in Norvegia, diretta a Terranova, l’isola canadese, con lo scopo di ripercorrere la rotta della prima nave vichinga che è approdata nel Nuovo Mondo nel X secolo d.C. Per tutta l’estate toccherà le città costiere di Canada e Stati Uniti. Il 15 settembre 2016 sarà nel porto di New York City e sarà uno spettacolo da non perdere.

È salpata la nave vichinga più grande al mondo