Dormire in una snow suite nel Tibet d’Italia

A Livigno quest’inverno si può alloggiare in una suite di ghiaccio a 1.816 metri di altitudine

A Livigno quest’inverno si può dormire in una suite di ghiaccio. Il 20 dicembre sarà inaugurata la prima Snow Suite a 1.816 metri di altitudine.

Un igloo di lusso, insomma, tra le cime innevate di quello che è chiamato il Tibet d’Italia.

All’interno non mancheranno i comfort, anche se si dorme in un sacco a pelo termico. Sarà l’ambiente ideale per una coppia che vuole trascorrere una notte inusuale, ma anche per una famiglia che desidera provare una nuova esperienza.

L’igloo sarà costruito all’esterno del Lac Salin SPA & Mountain Resort che proprio quest’anno festeggia i 10 anni di vita.

Per scaldarsi, si cena nella Stua da Legn e si va nella Spa Suite del Lac Salin, con massaggi, sauna, bagno di vapore, bagno alle erbe aromatiche e una ricca colazione servita proprio nella Spa.

Scenografiche sculture di neve ispirate ad Art in Ice, la manifestazione di arte contemporanea che si tiene da 18 anni a Livigno e che vede artisti da tutto il mondo realizzare vere e proprie opera d’arte con il ghiaccio.

Aperto a tutti sarà invece lo Snow Lounge Bar, un bar igloo dove trascorrere del tempo dopo lo sci o dopo una cena a base di sciatt. Anche se sarà fatto di neve, al suo interno l’igloo sarà molto raffinato, con una lista di cocktail creativi serviti nei bicchieri di ghiaccio.

Dormire in una snow suite nel Tibet d’Italia