Meteo: molta instabilità su alcune regioni. Ecco quali

È un settembre che sta mostrando connotati tipicamente autunnali. Specie al Sud

Siamo in autunno inoltrato. Il mese di settembre si chiude con temporali e allagamenti al Sud, dove si sono contati anche 20mila fulmini sul Mar Ionio. Piogge intense hanno colpito soprattutto il versante ionico della Calabria. tanto che la Protezione Civile ha emesso un’allerta arancione per rischio idrogeologico.

Anche le temperature sono in calo, con valori al di sotto della media stagionale.

La nostra penisola è colpita da forti fenomeni di instabilità.

Nubi irregolari sono presenti anche al Nord, dove sono previste locali precipitazioni a ridosso dei rilievi, sull’Abruzzo e il Molise. Non è escluso qualche breve piovasco pomeridiano sulle Alpi lombarde e dell’Alto Adige.

È probabile un nuovo peggioramento che potrebbe palesarsi nel corso dei prossimi giorni.

Insomma, è un settembre che ha già mostrato connotati tipicamente autunnali, smentendo quelle proiezioni che indicavano un mese all’insegna del gran caldo e della siccità. Il gran caldo di fatto non si è visto, mentre le piogge ci sono state. E molte ce ne saranno.

Meteo: molta instabilità su alcune regioni. Ecco quali