Meteo: l’inverno del 2018 sarà il più freddo di sempre

Freddo polare e freddo siberiano: il prossimo inverno non ci faremo mancare proprio nulla (almeno secondo i meteorologi canadesi). Qualche ora dopo è arrivata la replica degli esperti di casa nostra

Stando alle previsioni fatte dai meteorologi canadesi, l’inverno 2018 dovrebbe essere freddissimo. Forse addirittura il più freddo di tutti i tempi.

Secondo i modelli matematici canadesi si prevedono continue e persistenti ondate di freddo, sia polare sia russo-siberiano.

Lo studio non si riferisce soltanto al Canada, ma a tutto il mondo, Italia compresa.

Secondo quanto riferito dagli esperti riguardo il nostro Paese, a essere colpite non saranno solamente le regioni dell’Adriatico, ma anche la Pianura Padana e il Mar Tirreno.

Il picco di freddo è atteso per il mese di gennaio, quando le temperature toccheranno i -20°C in moltissime città d’Italia tra cui Milano, Torino, Bologna e Verona. Roma potrebbe arrivare alla temperatura record di -15°C e Napoli -10°C.

Stando alle previsioni tornerà anche la neve copiosa, addirittura da record sulle pianure del Nord, Genova compresa. Ma la neve scenderà anche a Firenze, Roma, Napoli e persino in Sicilia.

Lo scorso anno i meteorologi avevano previsto il ritorno della neve abbondante come era accaduto nell’85. Ma così non è stato.

Tuttavia se le ipotesi degli esperti oltreoceano saranno giuste, il prossimo sarà un inverno memorabile. E non in senso buono.

P.S. La replica dei meteorologi di casa nostra non si è fatta attendere. La trovate qui

Meteo: l’inverno del 2018 sarà il più freddo di sempre