Halaveli, l’isola delle Maldive più romantica per il viaggio di nozze

Se avete sempre sognato di sposarvi su una spiaggia incontaminata ecco la più bella

Chi non ha mai sognato di sposarsi su una spiaggia incontaminata, magari a piedi nudi sulla sabbia, giurandosi amore eterno ammirando l’orizzonte infinito? Se questo è il vostro desiderio potete far sì che si avveri.

Halaveli è un’isola resort che si trova nell’atollo di Ari Nord, il più incontaminato dell’arcipelago delle Maldive. E’ questo il luogo più paradisiaco e più romantico che esista sulla faccia della Terra e il posto ideale dove celebrare le vostre nozze. Ospita un solo hotel cinque stelle extralusso, il Constance Halaveli, con ville direttamente sulla spiaggia e splendide water villas in mezzo all’Oceano Indiano. Ai World Travel Awards si è aggiudicato il premio come Maldives’ Leading Luxury resort 2017.

L’isola è piuttosto piccola. La sua forma è lunga e stretta e per girarla tutta basta poco più di mezz’ora. Tutta Halaveli è circondata da spiaggia e ciascuno degli ospiti può scegliere il proprio angolino appartato per sdraiarsi a prendere il sole e tuffarsi nelle acque cristalline. Ad Halaveli si possono svolgere tante attività, ma anche oziare dalla mattina alla sera. Sono tanti gli angolini dove rilassarsi ammirando il panorama mozzafiato e i colori maldiviani. L’attività principale, oltre ad abbronzarsi, è lo snorkeling. Pinne e maschera si noleggiano sul posto. Per chi lo desidera, ogni giorno partono i dhoni (le tipiche imbarcazioni maldiviane) per portare i turisti alla barriera corallina per ammirare pesci colorati, tartarughe marine e meravigliosi coralli.

Palme, natura verdeggiante, aironi, sabbia bianca e acque turchesi sono il paesaggio da cartolina di cui si può godere sull’isola sperduta nell’Oceano Indiano. Se si alloggia in una beach villa la spiaggia è proprio a due passi, basta varcare il cancelletto privato. Chi è troppo pigro può restare tranquillamente nella villa e godere della bella piscina privata.

I resort delle Maldive sono famosi per i loro bungalow lungo il pontile di legno. Halaveli detiene il record di jetty (pontile) più lungo di tutte le Maldive: ben 82 metri.

Se pensate che un’isola possa essere noiosa sappiate che ad Halaveli potete cenare ogni sera in un posto diverso: c’è il ristorante principale e la terrazza sul mare, ma si può anche godere di una cena a lume di candela sulla spiaggia, andare nella wine cellar privata con tanto di chef e sommelier o su una lingua di sabbia in mezzo al mare. E dopo cena tutti a ballare (o ad ascoltare musica) allo Jahaz a piedi nudi.

Il resort ha una bellissima spa le cui cabine sono tanti piccoli bungalow separati disposti lungo un jetty, per restare in tema maldiviano. E’ uno dei posti più rilassanti dove vale la pena approfittare di un trattamento e continuare a guardare i pesci colorati che nuotano liberamente attraverso un oblò sul pavimento.

Halaveli, l’isola delle Maldive più romantica per il viaggio di...