Un resort di lusso semisommerso con suite galleggianti

Aprirà nel 2022 a Doha, nel Qatar, l'hotel più avveniristico del pianeta

Video tratto da: Giancarlo Zema

Nasce da un progetto italiano del Giancarlo Zema Design Group un resort di lusso semisommerso che sarà costruito nel 2022  a Doha, nel Qatar. Si chiamerà Amphibious 1000 e sarà la prima struttura alberghiera ecologica con viste sottomarine e suite galleggianti.

La struttura sarà composta da due sezioni, una sulla terraferma e una in mare, collegate tra loro tramite un ponte verde, con doppio camminamento per formare idealmente un prolungamento delle aree verdi, fino alla fusione con l’acqua.

Mentre sulla terraferma troveranno collocazione edifici residenziali, uffici, una zona portuale e diversi servizi, in acqua saranno ospitati quattro innovativi hotel con hall completamente sommerse a 10 metri di profondità per garantire spettacolari viste sottomarine.

Le ‘braccia’ dell’Amphibious in realtà ricorderanno lussuosi superyacht ancorati alla costa, trasparenti e dotati di balconate e aperture con vista sul parco. Lungo il perimetro del corpo principale, una struttura completamente rivestita con pannelli d’alluminio, troveranno spazio 75 luxury suite.

Per muoversi all’interno di questa struttura fantascientifica non potevano mancare dei trasporti d’eccezione: i Trilobis ovvero eco-yacht in alluminio con motori a celle a combustibile di idrogeno che, come piccoli animali acquatici, si muovono e vivono in completa armonia con la eco-filosofia dell’intero intervento.

Inoltre, ai pontili minori sono state ancorate 80 suite galleggianti, le “Jelly-fish“, completamente autosufficienti e non inquinanti, che permettono agli ospiti di vivere sia sopra sia sotto la superficie marina. Capolavori di tecnologia, queste suite hanno una particolare struttura d’alluminio che le rende riciclabili per ben l’80%.

Inoltre, i pannelli fotovoltaici, posizionati sulla calotta di copertura, captano e accumulano l’energia necessaria per la vita a bordo e le vetrate elettrocromiche cambiano la loro opacità automaticamente o manualmente in base al grado di insolazione esterna all’abitazione.

Innumerevoli sono i servizi offerti agli ospiti che potranno usufruire di un museo interattivo sulla vita del mare, di sale espositive con acquari lungo il perimetro e di un collegamento con l’osservatorio sottomarino per mezzo di un tunnel in acrilico trasparente. Immancabili le zone fitness, aree verdi e un teatro con copertura mobile per affascinanti spettacoli all’aperto con il mare a fare da sfondo.

Un resort di lusso semisommerso con suite galleggianti