Outlet in Italia

In tempo di crisi gli acquisti si fanno all'outlet e, con i saldi, conviene ancor più. Ecco gli indirizzi dove trovare grandi marche a prezzi ridotti

Terminate le feste, le principali vie dello shopping delle grandi città si animano di shopaddicted alla ricerca del buon affare. In città come Milano e Roma è boom di saldi. Ma i veri acquisti intelligenti si fanno negli outlet, lontani dai grandi centri cittadini, e che sono già letteralmente presi d’assalto.

Gli outlet sono veri e propri paradisi degli acquisti, come Serravalle, Fidenza ecc. Ma c’è anche chi preferisce andare direttamente alla fonte, in fabbrica e quindi negli spacci aziendali. Nelle province italiane si diffondono a macchia d’olio gli outlet, strutture create ad hoc per l’acquisto griffato e scontato. Dall’abbigliamento alle calzature, dall’arredamento all’oggettistica, oggi, con il portafoglio mezzo vuoto, l’acquisto furbo si fa qui.

Occhio, però, alle fregature.  Il termine ‘outlet’ oggi è di moda, ma non sempre le offerte che si trovano sugli scaffali corrispondono a verità. Spesso si tratta di avanzi di magazzino, di merce difettosa e di produzioni realizzate appositamente per gli spacci.

Il consiglio è sempre lo stesso: prima di fare un acquisto, date uno sguardo alle vetrine della vostra città, per studiare prezzi e collezioni. Solo dopo aver fatto ciò, ci si può mettere in auto e percorrere decine – se non centinaia – di chilometri, per raggiungere un outlet. Sì, perché il più delle volte questi posti si trovano lontani dai centri abitati e anche gli spacci aziendali sono spesso nelle periferie. Ecco gli outlet e gli spacci aziendali in Italia o appena oltre confine.

Outlet in Italia