Una vacanza tra i laghi lombardi: relax, natura e cultura

Scoprite con noi le meraviglie dei più grandi laghi lombardi, le loro identità e le cose da vedere

Vacanza al lago in Lombardia? Questa regione offre innumerevoli mete per chi cerca un po’ di relax, panorami mozzafiato, natura, cultura e sport. Scoprite con noi le meraviglie dei più grandi laghi lombardi, le loro identità e le cose da vedere per una vacanza al lago indimenticabile.

Lago di Como: tra vita mondana e ville neoclassiche
A poco meno di un’ora da Milano, incorniciato dalle montagne, troviamo il Lago di Como, uno dei laghi lombardi più scenografici: entrambi i rami del Lario offrono un paesaggio incantato, fatto di piccoli borghi con vicoli di ciottoli, giardini e ville neoclassiche incastonate tra lago e monti. Un paesaggio di cui è facile innamorarsi e che ha conquistato anche diversi vip di Hollywood, che hanno reso il Lario uno dei laghi più glamour della Lombardia.
Le ville vista lago sono numerose e da sempre mete ideali per una gita fuoriporta. Da non perdere: Villa del Balbianello a Lenno, ma anche Villa Olmo, Villa del Grumello e Villa Sucota. Queste ultime tre grandi factory della cultura comasca sono legate da un suggestivo percorso in riva al lago, il “Chilometro della Conoscenza” che si sviluppa tra limonaie, serre e installazioni d’arte.
Uno degli itinerari più apprezzati sul Lago di Como è quello che unisce Menaggio, Bellagio e Varenna, passando da un ramo all’altro del lago. Tre borghi molto diversi, perfetti per un itinerario da fare con calma durante le vacanze sui laghi lombardi. Partiamo da Menaggio, che si caratterizza per le frazioni ad impronta medievale, con vie ripide e acciottolate. La seconda tappa è Bellagio, posizionata proprio sulla ramificazione del Lago di Como, una cittadina che incanta il visitatore già al primo sguardo. La terza tappa si trova sul ramo lecchese: Varenna, la Perla del lago, con una passeggiata suggestiva e il Castello di Vezio a dominare le acque tranquille.
Per i più romantici, non può mancare una crociera d’altri tempi: come rinunciare al fascino di un battello a pale degli Anni Venti? Il Concordia è un salotto navigante con vista sulle ville del lago che segue la tratta Como – Bellagio – Como.

Lago Maggiore: il top per gli appassionati di sport
Tra i laghi lombardi, il Lago Maggiore è quello che offre il maggior numero di soluzioni per gli appassionati di sport. Circondato da panorami fantastici in mezzo alla natura nei quali è possibile dedicarsi a numerose attività sportive e all’aria aperta: dagli sport acquatici sul lago ai percorsi per escursioni e uscite in mountain bike.
Il Lago Maggiore attrae ogni anno numerosi appassionati e amanti della barca a vela, che hanno la possibilità di “salpare” dai vari paesi lungo la litoranea, da Angera a Laveno fino a Luino. Non mancano attività per i più spericolati, amanti dell’adrenalina, che in provincia di Varese possono provare le emozioni forti di un giro in parapendio o in deltaplano. E per chi ama avere le gambe in spalla, la natura che circonda il Lago Maggiore offre numerose possibilità: da tranquille passeggiate a percorsi di Nordic Walking, senza dimenticare la 3V-Via Verde Varesina, un itinerario che si snoda tra i laghi Maggiore, di Varese e di Lugano offrendo un percorso di ben 184 chilometri.
Uno degli itinerari ciclistici più amati permette di esplorare il Lago Maggiore, il Lago di Varese, il Lago di Comabbio, il Lago di Lugano e il piccolissimo lago di Ghirla, sul confine svizzero. Un percorso di 271 km che si sviluppa nel Varesotto per arrivare fino al Po, attraversando le campagne della “bassa”, ideale per chi vuole esplorare questo particolare paesaggio costellato da piccoli laghi lombardi.

Lago d’Iseo: attività per tutta la famiglia
Organizzare una vacanza sul Lago d’Iseo permette di unire sport e relax, seguendo percorsi tra storia e natura. Attorno al Lago d’Iseo, situato tra le provincie di Bergamo e Brescia, si sviluppa una fitta serie di sentieri ciclabili che seguono il litorale e offrono splendide viste sul lago, mentre si susseguono innumerevoli borghi da visitare: Iseo, Paratico, Sarnico, con le sue ville liberty, e Lovere, caratterizzato dal porto turistico, le sue piazzette e l’Accademia Tadini che custodisce opere del maestro Canova.
Chi arriva sul Lago d’Iseo per una vacanza o un weekend, non può rinunciare a una visita a Monte Isola. Un’isola che sorge proprio al centro del lago e spicca per le case colorate e i ristoranti con vista. Non è un caso che l’artista Christo l’abbia scelta come scenario per la propria opera più recente, “The Floating Piers”.
Lungo tutto il perimetro del lago, inoltre, sono disponibili stazioni sportive dove noleggiare imbarcazioni, o provare sport come il wakeboard, lo sci nautico, il kitesurf o il windsurf, sport molto gettonati da chi organizza una vacanza sui laghi lombardi. E per chi vuole godersi un po’ di meritato relax, un giro in battello sul Lago d’Iseo è immancabile: non c’è niente di meglio che ammirare le meraviglie di questo lago comodamente seduti e scendere solo ai porti delle cittadine selezionate per una visita o una passeggiata.

Lago di Garda: la meta di un weekend estivo
È il lago più grande d’Italia e, grazie alla propria bellezza, è uno dei laghi più gettonati da chi organizza una vacanza al lago in Lombardia. La sponda lombarda del Lago di Garda vanta innumerevoli località e piccoli borghi da visitare, ognuno con la propria storia e una precisa identità. Alcune attrazioni turistiche da non perdere, tra le più amate da chi organizza una vacanza sui laghi lombardi, sono Sirmione, con le Terme, e il Vittoriale degli Italiani di D’Annunzio a Gardone Riviera.
Il Lago di Garda è la meta perfetta per un weekend o una piccola vacanza, anche romantica. Meritano una visita le Grotte di Catullo, resti della villa d’epoca romana portata alla luce nei primi anni del ‘900. Il lungolago di Desenzano, inoltre, offre numerosi locali immersi in una cornice suggestiva, perfetti per un aperitivo o una cena a cui può seguire una passeggiata romantica tra le mura e il castello. Anche il lungolago di Gardone offre un panorama suggestivo: è infatti possibile ammirare il paesaggio del Monte Baldo. Per chi ama fare shopping e concedersi un pomeriggio frivolo, i negozi di Salò, una delle perle della Riviera dei Limoni, sono la meta ideale.
Come la maggior parte dei laghi lombardi, anche il Lago di Garda nasconde un’isola da scoprire. È la splendida Isola dei Conigli o di San Biagio, a cui si può accedere a piedi, tramite una striscia di fondale che la collega con la terraferma. L’isola è caratterizzata da prati verdi, cipressi, cespugli fioriti e dalla presenza di numerosi coniglietti in libertà, da sempre abituati alla compagnia degli umani.

Una vacanza tra i laghi lombardi: relax, natura e cultura