Il Lago di Garda tra ville e castelli da favola

Un tour sul lago tra ville, dimore storiche e panorami memorabili

Il Garda, il più grande lago italiano, è una meraviglia ad ogni angolo e una destinazione ideale per chi ama cultura, natura, benessere e buona tavola. Scopriamo insieme ville, castelli e altre bellissime attrazioni di questo magico lago lombardo.

Sirmione e le sue meraviglie

Sirmione è un ottimo punto di partenza per visitare le meraviglie del Lago di Garda: passando attraverso il ponte levatoio della Rocca Scaligera, uno dei castelli meglio conservati d’Italia oltre che raro esempio di fortificazione lacustre, si arriva al centro storico, meta molto apprezzata dai turisti di tutto il mondo. Il castello, costruito dai signori Della Scala di Verona, è circondato dalle acque del Lago di Garda: da sottolineare la bellezza delle mura e delle tre torri maggiori che presentano la merlatura a coda di rondine, tipica delle costruzioni scaligere.

Non solo turisti a Sirmione: la città è nota infatti per essere meta di importanti artisti, tra cui la cantante lirica Maria Callas che aveva una casa qui e a cui è dedicato il Palazzo Callas Exhibitions, prestigiosa sede di mostre, convegni ed eventi.

Senza dimenticare Catullo, poeta latino che tornava nella cittadina sul lago ogni volta che ne aveva la possibilità. Ancora oggi si possono ammirare i resti dell’antica villa paterna dove si recava: le Grotte di Catullo, un’area archeologica di circa 2 ettari, circondata da un enorme uliveto, che sorge all’estremità della penisola.

Non fatevi mancare una cena in uno dei ristoranti sulle sponde del lago dove degustare le specialità della zona tra cui le arborelle grigliate e condite con olio extravergine del Garda.

Un giro al Castello di Desenzano del Garda

Dopo Sirmione dirigiamoci verso un’altra località della Lombardia molto nota e apprezzata dai turisti: Desenzano del Garda. Ideale per una cena romantica nella zona del Porto Vecchio, si lascia amare per il panorama sul lago, in particolare dal Castello di Desenzano, un’antica fortezza costruita in epoca comunale a scopo difensivo, che domina l’abitato e offre bellissime vedute sul Garda.

Il Vittoriale degli Italiani a Gardone Riviera

Ultima tappa del nostro giro sul Garda è Gardone Riviera, luogo unico da cui ammirare il paesaggio del Monte Baldo e dell’Isola del Garda. Proprio qui si può visitare il bellissimo Vittoriale degli Italiani.

La cittadella monumentale concepita da D’Annunzio, è caratterizzata dalla bellezza dei suoi edifici, resi unici anche dell’anfiteatro all’aperto e dal parco con corsi d’acqua. All’interno si susseguono stanze dall’alto valore simbolico: la Stanza della Zambracca, la Stanza della Leda, la Stanza della Musica e il Bagno Blu.

Infine, sotto il Colle Mastio del Parco, non lasciatevi scappare una visita ad un luogo unico e straordinario: la Nave Puglia, un luogo sospeso tra storia e mito, dove vi sembrerà di poter salpare e navigare sulle acque del lago

Il Lago di Garda tra ville e castelli da favola