Visitare la capitale del Ghana: shopping e vita notturna

Guida di viaggio nella capitale del Ghana: come muoversi, dove mangiare, dove dormire e dove fare shopping. Suggerimenti per la vacanza dei vostri sogni ad Accra

Alberghi di lusso o economici. Potrete mangiare sushi o la cucina tradizionale africana. E potrete esplorare il fantastico mondo di Accra sui caratteristici trotros e vivere così la vacanza dei vostri sogni. In estate come a dicembre. La lingua ufficiale della capitale del Ghana è l’inglese, ma si parlano tante lingue locali come Ga, Twi e Ewe: tenetevi pronti!

All’aeroporto potrete trovare un autonoleggio e la cosa migliore è noleggiare un’auto con autista. C’è anche la possibilità di affittare un suv o una berlina a prezzi tutto sommato accessibili (ma a differenza delle auto i suv è meglio prenotarli in anticipo). La tariffa per auto e conducente è i 9 dollari l’ora (75 dollari al giorno, ma il carburante è extra), le tariffe aumentano in caso di uscita da Accra, perché le strade esterne polverose usurano il veicolo.

Accra è una capitale tutto sommato sicura, perciò camminare in questa città del Ghana non è pericoloso (anche di notte, almeno nelle zone turistiche), attenzione però alle fogne aperte quando si cammina per strada. Per chiamare un taxi è sufficiente puntare il dito verso il basso, tanto, soprattutto nelle strade più trafficate, saranno tanti i taxi che avrete a disposizione.

Un altro mezzo di spostamento è costituito dai trotos. Si tratta di minibus molto affollati e costituiscono il sistema di trasporto più economico nella capitale del Ghana. La controindicazione principale è che durante le ore di punta il mezzo può essere molto lento. I trotros si muovono lungo percorsi cittadini ben definiti, oltretutto la gentilezza e la disponibilità dei cittadini di Accra vi aiuteranno a muovervi senza difficoltà.

Nel centro di Accra, dopo l’immancabile tour storico-culturale dell’antica città della costa d’oro, per fare gli acquisti immancabile la tappa al mercato di Makola, dove troverete tanti tessuti colorati e tappeti: per gli acquisti per la casa e per i doni per amici e parenti al rientro.

C’è anche il mercato di Kaneshie: in esposizione anche in questo bazar della capitale una vasta gamma di prodotti tradizionali del Ghana e anche scarpe, borse, prodotti di bellezza e tessuti. Per l’artigianato la meta ideale è il Wild Gecko. Frequentatissimi dai locali i centri commerciali: A&C, Palace Shopping mall e Shaaba shopping mall.

Per la vita notturna l’ideale è il sobborgo di Osu e soprattutto la zona di Oxford street, cuore turistico di Accra, ricco di alberghi, ristoranti, discoteche, bar alla moda e tantissime opportunità di divertimento.

Tra i ristoranti più cari della capitale del Ghana vantano un alto indice di gradimento il Santoku (sushi e cucina giapponese), La Chaumiere e Le Tandem (cucina francese) e Urban Grill (pesce e bistecche). Prezzi meno alti, ma ottima qualità da Chez Clarisse (cucina africana) e Papa Cuisine (cucina africana e asiatica). Ottimi piatti e panini, gelati e succhi di frutta fresca al Cafè dez Amis, dove potrete anche assaggiare dolci e pane fresco. Sul posto anche cocktail e mojito.

Un altro locale noto è il ristorante Maquis Tante Marie, dove potrete assaggiare deliziosi piatti africani. Tra gli altri ristoranti segnalati Asanka (cucina tradizionale ghanese), Haveli (cucina indiana), Livingstone Safari e Noble house (cucina indiana e cinese). Ottimo anche il fast food Papaye.

Non solo ristoranti. Nella capitale del Ghana sono tanti i locali a disposizione per chi ama godersi la vita notturna i locali più alla moda sono il Tantra (aperto dalla mezzanotte alle 5) dove si può ballare al ritmo di musica elettronica e bere dell’ottima birra. Oppure il Duplex, Epo’s (da provare la torre di birra), Monsoon, Bella Roma (locale italiano), Duncans, Ryan’s Irish pub, Las Pleasure beach, Fire Fly.

Anche nell’ambito dell’ospitalità alberghiera ad Accra c’è vasta scelta. Per chi ama l’hotel con piscina ci sono il Labadi Beach (sulla bellissima spiaggia), Fiesta Royale, Kempinski Gold Coast, il Tang Palace e Villa Monticello. Per i viaggi d’affari il Mahogany Lodge, il Movenpick Ambasssador, l’African Regent e l’Accra City. Meritano una segnalazione anche l’Oak Plaza East Airport e l’Alisa North Ridge.

Visitare la capitale del Ghana: shopping e vita notturna