Viaggi zaino in spalla: dove andare in Europa

Irlanda, Francia, Ungheria: le destinazioni europee top per i backpackers

Settimane, ma anche mesi: i viaggi zaino in spalla sono la soluzione perfetta per girare il mondo senza spendere una follia, e per immergersi nella vita vera dei Paesi che si sceglie di visitare. Per regalarsi un’esperienza incredibile, però, non è necessario andare in remote zone d’Asia o d’America. Anche in Europa, ci sono moltissime destinazioni perfette per il turismo backpacking. Le costanti? Voli e mezzi pubblici low cost, ostelli super trendy ma a basso budget, popolazione ospitale. Ma quali sono, le mete europee preferite dagli urban backpackers?

Innanzitutto l’Irlanda, il Paese perfetto per un viaggio on the road. La capitale, Dublino, è una città tranquilla e accogliente, amatissima dai più giovani anche per i suoi pub. Che, più che dei locali, sono delle specie di piazze in cui trascorrere la serata conoscendo gente nuova. Tante sono le attività che si possono svolgere in città: dal tour delle birre artigianali (che ha per oggetto appunto i pub) fino ai percorsi alla scoperta della sua street art, dei suoi negozietti vintage e dei quartieri più insoliti. Come il Liberties che, fuori dalle mete turistiche, regala uno scorcio su quella che è l’autentica vita dublinese.

C’è poi l’Ungheria, a partire dalla sua capitale, Budapest. Una delle città d’Europa che meglio sa abbinare cultura e divertimento. Se, durante il giorno, è possibile visitare i suoi monumenti e rilassarsi nelle sue terme, di notte i posti giusti sono i “ruin pub”, allestiti all’interno di edifici in rovina. Qui, dietro anonime facciate, si nascondono locali dagli arredi particolari, in cui sorseggiare una birra ascoltando buona musica. Il più famoso si trova nel VII distretto, ed è il Szimplakert.

Persino la Francia, dai viaggiatori zaino in spalla è meta amata. La città preferita? Montpellier. Pare infatti che, questo luogo nel sud della Paese, sia stato costruito appositamente per i più giovani: il suo centro storico è tutto un susseguirsi di opere d’arte di strada, dai dipinti su facciate anonime alle sculture più bizzarre, fino ai tram decorati. Inoltre, si tratta di una città davvero vivissima, anche perché è sede di moltissime università. Tra concerti, feste e serate nei locali, tantissime qui sono sono le opportunità per un divertimento low cost.

Viaggi zaino in spalla: dove andare in Europa