Terra Santa tutta da scoprire: la nuova guida dei Francescani

È stata pubblicata una nuova guida dei Francescani per i viaggiatori che desiderano scoprire la Terra Santa: ecco tutte le ultime novità

Terra Santa tutta da scoprire: la nuova guida dei Francescani

Fonte: iStock Photos

L’itinerario che porta alla scoperta della Terra Santa e in particolare di Israele, Palestina, Giordania e Sinai è uno dei più interessanti da percorrere per chi viaggia alla ricerca delle tracce bibliche. Per questo è stata di recente pubblicata la nuova guida dei Francescani che raccoglie in 800 pagine tutta la storia, le tradizioni, la religione, l’arte e l’archeologia della Terra Santa. I viaggiatori e i pellegrini che desiderano quindi cimentarsi in questo meraviglioso percorso che attraversa la storia della religione cristiana, potranno seguire questa nuova guida che è stata definita da molti come la più completa mai realizzata.   

Tutti i dettagli della nuova guida dei Francescani

La guida è composta da 800 pagine, di cui 32 a colori con le mappe delle principali città e dei siti archeologici più importanti. Sono oltre 200 i punti di interesse descritti specificandone gli orari di apertura e altre informazioni utili per i turisti. Inoltre sono stati inseriti dagli editori oltre 180 brani integrali riportati dalla Bibbia con riferimenti religiosi anche per ogni località descritta. Nel volume non sono solo raccontati i santuari principali, ma anche quelli minori, esclusi solitamente dai classici itinerari. La guida è stata curata da Fra Heinrich Fürst, membro autorevole dell’Ordine Francescano e Fra Gregor Geiger il quale vive a Gerusalemme dal 1999 e insegna ebraico allo Studium Biblicum Franciscanum. Un volume così dettagliato infatti non può che venire da persone che hanno vissuto profondamente questi luoghi e hanno viaggiato alla scoperta di tutto ciò che è descritto nella Bibbia, con grande devozione.

Alcune delle tappe da non perdere dell’itinerario

Nella guida sono riportate alcune tappe davvero imperdibili, come il tramonto da osservare sulle rive del lago di Tiberiade, guardando la casa di Pietro, la Grotta nella Basilica della Natività a Betlemme e la fonte battesimale sulle rive del Giordano. La vera peculiarità di questa guida però è la possibilità che offre di scoprire luoghi quasi sconosciuti, descritti nella Bibbia, ma al di fuori degli itinerari tradizionali: i pellegrini potranno scoprire e visitare queste destinazioni accompagnati dai 180 brani ripresi dal testo sacro dei cristiani, immergendosi in modo completo nella celebre storia della Terra Santa. 

Terra Santa tutta da scoprire: la nuova guida dei Francescani