Tallinn, cosa vedere nella splendida capitale dell’Estonia

Da meta sconosciuta a località di grido: oggi è una città trendy e modaiola

Da meta sconosciuta a località di grido: Tallinn attrae nuove forme giovani e curiose di  turismo, ma anche tutti coloro che sono alla ricerca di un luogo trendy e modaiolo con una buona offerta culturale ed architettonica. E magari con un polmone verde fresco e rilassante. Tallinn, capitale dell’Estonia ha tutto questo, con prezzi sempre abbordabili e tanti collegamenti low-cost.

La splendida città baltica presenta un curioso collage architettonico di varie epoche: un attento occhio alla storia della capitale con ampi collegamenti futuristici a colpi di Internet e cellulari. Da un lato il centro storico, dall’altro la “nuova city”, con grattacieli, uffici e centri commerciali. Il ricco patrimonio architettonico e storico, arroccato tra mura, palazzi d’epoca e chiese,  si chiama Città Vecchia (Vanalinn) ed è protetto dal patrimonio mondiale dell’Umanità dell’Unesco come la città meglio conservata del nord Europa.

Percorrendo i vicoli del centro, si sale fino in cima alla collina di Toompea, uno dei punti panoramici più belli della città, con vista sui tetti aguzzi e viottoli sottostanti, ma anche sui grattacieli della città nuova e sul mare. Da non perdere la Piazza del Municipio (Raekoja Plats) con il Palazzo comunale gotico, e le chiese dello Spirito Santo, di Sant’Olaf e di San Nicola. Da visitare anche la magnifica cattedrale russo ortodossa Alexander Nevskij, sulla Lossi plats (Piazza del Castello), sulla cui torre spicca la più grande campana d’Estonia, con i suoi 3 metri di altezza e 15 tonnellate di peso.

Poco distante da Tallinn poi tanti altri piccoli tesori: lunghe spiagge di sabbia bianca, pinete, antichi manieri e villaggi da scoprire, più di 200 specie di uccelli e circa 900 tipi diversi di piante: questo è Lahemaa, il Parco Nazionale più grande dell’Estonia. Vicina anche la riserva protetta di Kõrvemaa con tante foreste, paludi, misteriosi laghi e brughiera, dove vivono numerose specie protette tra cui l’aquila reale.
Facilmente raggiungibili da Tallinn in traghetto, ci sono Saaremaa e Muhu. Saaremaa affascina per la dolcezza dei paesaggi, i piccoli villaggi tradizionali, i mulini a vento e le case con i tetti di paglia. Muhu, conquista con il Padaste Manor, un elegante maniero, convertito in hotel e Spa, da poco incluso dal Tatler nella lista delle più belle Spa del mondo.

Tallinn, cosa vedere nella splendida capitale dell’Estonia