Strangford Lough, uno dei luoghi più pittoreschi d’Irlanda

Un'area naturale protetta dell’Irlanda del Nord la cui natura selvaggia ha attirato re, Santi e persino registi

Un fiordo dal profilo frastagliato, formato da una settantina di isolette, caratterizzato da pittoresche insenature, baie, promontori e piane fangose, Strangford Lough è un’area naturale protetta dell’Irlanda del Nord la cui natura selvaggia è riconosciuta a livello universale.

Si trova a soli 20 minuti da Belfast e, nonostante il nome, non è un lago bensì un’insenatura che si apre su tappeti verdi affacciati sulle sponde del “mare interno” della Contea di Down. Con i suoi paesaggi acquatici pieni di vita selvatica, le sue colline ricche di 9.000 anni di storia, le fonti sacre e le antiche abbazie, la sua bellezza è senza tempo.

È una delle regioni d’Europa più ricche di biodiversità, con oltre 2.000 specie marine su oltre 150 chilometri quadrati. Eppure, nonostante la presenza di uccelli, tassi e storni, è anche un luogo di incredibile calma.

Da sempre ha attirato artisti, re Vichinghi e Santi. Ben 365 ettari della riva Est del lago sono occupati dalla dimora settecentesca e dai lussureggianti giardini di Mount Stewart House, dove crescono sequoie californiane, aceri giapponesi e la vigna più antica d’Irlanda oltre a un giardino all’italiana, in cui l’amore di Lady Londonderry per il Belpaese si esprime attraverso un omaggio ai Giardini di Boboli di Firenze.

Nel fiordo si possono praticare diverse attività, dalla vela al kajak al bird watching fino alle immersioni. A Cloughy Rocks si possono anche avvistare le foche.

Dalla cittadina di Portaferry, che si anima una volta all’anno per ospitare una grande regata di barche a vela, ci si può imbarcare a bordo di un traghetto che viaggia tra le 8 e le 23 per raggiungere il pittoresco villaggio di Strangford, che conta poche centinaia di abitanti. Oltre al porticciolo, ci sono solo piccoli cottage affacciati sul mare. Da qui si può godere di una vista magnifica del golfo.

La bellezza del paesaggio di Strangford Lough ha attirato anche registi da tutto il mondo, che hanno visto in questo luogo un set ideale. Da queste parti sono state girate molte scene della serie Il trono di spade. Castle Ward, un castello del XIII secolo che si affaccia su Strangford Lough, è tra i protagonisti della saga.

 

Il castello è visitabile. Mount Stewart, un’elegante residenza del 1800, e la Scrabo Tower, una torre ottocentesca in cima a una collina da cui si ammira un suggestivo panorama del fiordo, sono invece le location riconoscibilii nel film Dracula Utold del 2014.

 

Strangford Lough, uno dei luoghi più pittoreschi d’Irlanda