Oggetti smarriti in treno o in stazione: cosa fare

Quando si smarrisce un oggetto in treno o in stazione è molto importante sapere cosa fare: ecco una guida utile per risolvere il problema

Quando si viaggia può succedere che ci si dimentichi di un oggetto importante sul treno o in stazione. Lo stress, la fretta e i continui stimoli a cui si è sottoposti ogni giorno non aiutano ad essere concentrati in ogni momento. Capita quindi che mentre si è rilassati, magari a bordo del treno in direzione di casa, ci si dimentichi qualche cosa. Prima regola: mantenere sempre la calma perché per ogni imprevisto c’è sempre una soluzione!

Cosa fare in caso di oggetti smarriti in treno

Purtroppo Trenitalia ha eliminato già da tempo l’ufficio oggetti smarriti, probabilmente perché non funzionava nel modo adeguato o non rispondeva alle esigenze dei clienti. È necessario dunque fare una prima distinzione a seconda che l’oggetto sia stato smarrito su una Freccia o su un regionale o intercity. Nel primo caso ci si può recare ai Frecciadesk o agli uffici di assistenza clienti non appena ci si accorge di aver perso l’oggetto. Il personale effettuerà una chiamata in tempo reale per controllare il posto occupato durante il viaggio. Purtroppo non in tutte le stazioni è presente il servizio di recupero oggetti smarriti: è importante quindi controllare sul sito di Trenitalia dove sono. Nel caso in cui l’oggetto sia stato perso su un treno regionale o un intercity le possibilità di recuperarlo si riducono drasticamente. Di solito il personale spedisce gli oggetti che ritrova all’ufficio oggetti smarriti del Comune della stazione capolinea del treno, ma spesso il processo si interrompe e diventa molto complicato recuperare il proprio oggetto.

Cosa fare in caso di oggetti smarriti in stazione

Le stazioni italiane non hanno più gli uffici oggetti smarriti, tranne quella di Milano. Nel caso in cui si perda un oggetto in stazione è necessario avvisare i controllori Trenitalia presenti, i quali si potranno mettere in contatto con gli addetti, ad esempio la Polfer o la Polizia Municipale. In ogni caso quando viene smarrito un oggetto in stazione, la pratica non viene gestita da Trenitalia, ma dal Comune di riferimento e quindi dalle autorità incaricate alla sicurezza. In caso di ritrovamento quindi, sarà necessario recarsi presso l’ufficio oggetti smarriti della città in cui ci si trova.

Oggetti smarriti in treno o in stazione: cosa fare