New Orleans: cosa vedere e quando andare

Visitare New Orleans: le attrazioni principali e i periodi migliori

New Orleans, in Louisiana, è sicuramente una delle città più particolari e affascinanti degli Stati Uniti, famosa soprattutto per la musica, l’architettura creola, il suo pittoresco carnevale e l’aura di mistero che avvolge le sue tradizioni.

Il periodo migliore per visitare New Orleans è da febbraio ad aprile, quando le temperature sono miti ed è possibile assistere ai festeggiamenti del Mardi Gras e al Jazz Festival, oppure tra settembre e ottobre; l’estate, invece, è torrida e l’inverno molto rigido.

Ecco una lista delle cose da vedere in città.

Il quartiere francese
È la parte più antica di New Orleans, il cui simbolo è Bourbon Street, storica strada costellata di bar e strip club. Gli edifici presentano persiane in legno, balconi in ferro battuto ed eleganti cortili interni che contribuiscono a creare un’atmosfera pittoresca.

I cimiteri
Chiamati anche “città dei morti”, i cimiteri di New Orleans con i loro lunghi viali alberati sono luoghi molto suggestivi, interessanti anche sotto l’aspetto architettonico. Il più antico e visitato è quello di St. Louis.

Il City Park
Con i suoi 1330 ettari, il City Park è il polmone verde della città. È attraversato da un bayou naturale e una giostra d’epoca permanente contribuisce ad evocare un’atmosfera d’altri tempi. Al suo interno si trovano anche il New Orleans Museum of Art, il Bestoff Sculpture Garden, il Giardino Botanico e alcune tra le più grandi querce al mondo.

The Warehouse Arts District
The Warehouse Arts District è sede di numerosi musei e gallerie, ma anche di bar e ristoranti alla moda: una tappa obbligatoria per gli amanti dell’arte.

Mardi Gras
Il Carnevale di New Orleans è considerato la più grande festa d’America. Nonostante il nome, non si limita al Martedì Grasso ma si estende per un mese intero con cortei, parate e maschere stravaganti.
Un evento particolarissimo a cui partecipare almeno una volta nella vita.

New Orleans Jazz and Heritage Festival
A cavallo tra aprile e maggio, invece, si tiene il Jazz Festival, evento dedicato alle radici musicali e culturali di New Orleans. Fuori da questo periodo, però è possibile ascoltare buona musica jazz nei locali della città: uno dei più famosi è lo Snug Harbor Bistro.

The Garden District
In primavera, il Garden District è il luogo migliore dove passeggiare. Fu fondato dagli anglo-americani trasferitisi qui dopo l’acquisto di New Orleans e, nonostante sia a pochi passi dal Quartiere Francese, sembra davvero un altro mondo.

 

New Orleans: cosa vedere e quando andare