Melbourne, giovane & trendy

Fascino cosmopolita, design, tendenze e divertimento. Una metropoli agli antipodi, tutta da scoprire

Melbourne rappresenta il fulcro dell’animo australiano e di una terra agli antipodi. E’ capace di rinnovarsi in continuazione, per stare al passo con l’Occidente, pur avendo sviluppato una propria identità. E’ la metropoli culturale dell’Australia. Ospita le mostre di maggior successo e ha un ricchissimo calendario di eventi tra cui musei e teatri.

I principali simboli di Melbourne sono Federation Square (da circa un decennio il principale punto di ritrovo di tutti i Melbournians e non solo) e l’Eureka Tower, il più alto grattacielo abitato del mondo. The Edge, infatti, è la più alta piattaforma belvedere dell’emisfero sud. Si trova all’88° piano e sporge di tre metri dalla facciata. I suoi vetri opachi d’improvviso diventano trasparenti dando ai visitatori l’impressione di fluttuare nel vuoto a oltre 300 m d’altezza.

Melbourne è un città molto trendy, soprattutto nelle zone di Market PrecinctSt Kilda (fulcro della vita notturna di Melbourne), che non ha nulla da invidiare alle principali capitali europee come Londra e Parigi. Chi percorre un così lungo viaggio per raggiungerla (circa 24 ore), non si pentirà di sicuro di ciò che troverà. Design hotel, design boutique, ma anche locali fashion e ‘glam’ sorgono i tutta la città.

D’estate (il nostro inverno), la vita notturna della città si trasferisce in spiaggia dove ogni occasione è buona per organizzare party e divertirsi! I luoghi preferiti dai giovani Melbournians sono Phillip Island (dove si corre anche il Gran Premio di Formula Uno) e la Great Ocean Road.

Tra i vicoletti nascosti del centro di Melbourne, i cosiddetti Laneways, vero cuore pulsante della città, si nascondono angoli ed edifici tutti da scoprire, gallerie d’arte, studi di giovani designer, una miriade di caffè, bar, ristoranti e negozi originali di ogni tipo. Questa zona, fuori dai soliti circuiti turistici, è certamente un must per chiunque desideri immergersi nella cultura metropolitana più vibrante del continente australiano. E se sentite la mancanza di un buon piatto di pasta, basta passeggiare lungo Lygon Street nel quartiere di Carlton per accorgersi della forza della cultura e della tradizione italiana espressa a chiare lettere dalle insegne dei ristoranti. I più entusiasti potranno affidarsi a una cartina e seguire il sentiero artistico dei Docklands per scoprire alcune delle sculture contemporanee che punteggiano le rive del fiume Yarra. Meta d’obbligo per lo shopping prima di partire è Queens Victoria Market, mercato aperto tutti i giorni con orari diversi. Le vie centrali per lo shopping classico, invece, sono Bourke, Elisabeth e Swanson Street.

 

Melbourne, giovane & trendy