La penisola Calcidica, quando andare e cosa vedere

Trascorrere una vacanza in una delle tante belle località di questa penisola è un'ottima scelta

La penisola Calcidica è situata in Grecia, nella parte Sud orientale della regione balcanica. Essa si protende nel Mar Egeo tra il Golfo di Salonnico e il Golfo degli Orfani. La regione appartiene alla Grecia e fa parte della Macedonia Centrale. Trascorrere una vacanza in una delle tante belle località di questa penisola è un’ottima scelta, sia per le spiagge sia per i luoghi da visitare sparsi per tutto il territorio.

La parte settentrionale della Calcidica è in gran parte montuosa, mentre a Sud si suddivide in tante piccole penisole che scendono verso il mare. Sono possibili escursioni a piedi o a cavallo sul Monte Chortiatis o sul Monte Cholomon. Le principali città calcidiche sono Epanomi, Nea Kallikratia, Nea Moudania, Ierissos e Mega Panaria.

La penisola di Cassandra è un prolungamento di quella Calcidica, in cui si può visitare il villaggio omonimo. La penisola di Sithonia è montuosa e ricoperta da una folta vegetazione boschiva; la Penisola di Agion Oros offre meravigliose scogliere da cui tuffarsi in quel mare blu profondo.

Fanno parte della penisola Calcidica anche le isole di Amouliani, Diaporos, Kelifos, Spalathronisia e Kornjaca. Gli amanti del mare e della spiaggia non avranno che l’imbarazzo della scelta, tante sono le proproste di questo territorio. Le più belle sono situate nella piccola penisola di Sithonia, tra spiagge bianche, piccole cale e rocce granitiche.

In tutta la penisola greca si possono trovare strutture ricettive di ogni categoria, ma la soluzione migliore è quella di affittare un appartamento o uno studio, in modo da risparmiare ed essere completamente indipendenti. Meta ideale per una vacanza relax in riva al mare o trascorrendo le giornate a fare immersioni lungo la costa o visitare siti archeologici.

La Calcidica è costellata di piccoli negozi, locali, taverne e discoteche, insomma tutto quello che si cerca in una vacanza al mare.

Da visitare l’antico villaggio di Afytos a 5 minuti di auto da Kalithea, un piccolo borgo molto romantico con ristorantini a picco sul mare molto caratteristici dove potrete gustare alcune delle specialità della tradizione culinaria, come la salsa allo yogurt o la carne di agnello e capretto.

Raggiungere la penisola Calcidica è molto semplice. La scelta migliore è quella di atterrare all’aeroporto di Salonnico e poi prendere un’automobile a noleggio oppure un autobus, dal tragitto più lungo ma dal costo più contenuto.

Immagini: Depositphotos

 

La penisola Calcidica, quando andare e cosa vedere