La Palma, l’isola da cui guardare le stelle

La Palma, isola delle Canarie, è stata nominata Riserva Starlight ed è il luogo perfetto per ammirare le stelle

Alle Canarie si trova un’isola davvero speciale, La Palma, in cui non solo ci si può rilassare al sole, immersi nella natura incontaminata, ma si possono anche ammirare le stelle da una posizione privilegiata. L’isola, situata nella zona nord-occidentale dell’arcipelago, è stata nominata prima Riserva Starlight del mondo. Si tratta di un particolare riconoscimento che viene conferito ai luoghi in cui il cielo possiede le migliori condizioni per osservare le stelle.

D’altronde La Palma ha tutte le carte in regola per essere un osservatorio d’eccellenza delle stelle. Prima di tutto è meno affollata delle ben più famose Tenerife, Gran Canarie, Fuerteventura e Lanzarote, ma soprattutto conta una natura incontaminata e selvaggia, tanto che è stata nominata dall’UNESCO Riserva della Biosfera dall’UNESCO proprio per via del suo ecosistema che, tutt’oggi, è ancora intatto. I suoi paesaggi mozzafiato, i vulcani, le spiagge bianche e i boschi le hanno fatto guadagnare il nome di isla bonita, ma a renderla famosa in tutto il mondo sono le stelle, che qui brillano più che in qualsiasi altro posto al mondo.

Nel 2017 a La Palma si terrà l’Incontro Mondiale delle Stelle, con numerose iniziative scientifiche, culturali e turistiche legate all’osservazione del cielo e di quei puntini luminosi che da millenni affascinano l’uomo. Il luogo per eccellenza in cui ammirarle è l’Osservatorio di Roque de los Muchachos, posizionato a 2.396 metri d’altitudine, dotato di diversi telescopi, fra cui il Gran Telescopio Canarias, considerato il telescopio ottico-infrarosso più grande al mondo e il Telescopio Nazionale Galileo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.

Non solo dall’Osservatorio, le stelle di La Palma possono essere ammirate da tantissimi punti dell’isola, in particolare dai suoi belvedere, situati nel Parco Nazionale della Caldera de Taburiente. Qui si trovano le vette più alte di La Pala, da El Roque de los Muchachos (2426 m), a Pico de la Cruz (2351 m), passando per Piedra Llana (2321 m), Pico de la Nieve (2236 m) e infine Punta de los Roques (2085 m). Nel parco si trova anche la cascata di Colores, che prende il nome dalle sue acque colorate di verde, arancione e giallo per via dei minerali presenti.

La Palma, l’isola da cui guardare le stelle