La magia dell’Oriente: cosa vedere ad Abu Dhabi con tutta la famiglia

Una breve guida per conoscere cosa fare e cosa vedere ad Abu Dhabi in viaggio con la famiglia tra la magia dell’Oriente e un piede nel futuro.

Capitale degli Emirati Arabi Uniti, Abu Dhabi è la meta ideale per un viaggio con tutta la famiglia se volete scoprire il fascino e l’atmosfera dell’Oriente e allo stesso tempo volete immergervi in un luogo proiettato verso il futuro. Situato nella parte meridionale della penisola arabica, sulle splendide acque del Golfo Persico, Abu Dhabi è famosa in tutto il mondo per i suoi grattacieli, le spiagge a pochi passi dal centro e le sue strutture fantascientifiche, che stupiranno grandi e piccini.

Cuore politico ed economico degli Emirati Arabi, Abu Dhabi è una città multiculturale e modernissima e il suo atteggiamento liberale verso i visitatori la rende adatta ad un viaggio con tutta la famiglia e soprattutto con bambini. Quindi cosa fare e cosa vedere ad Abu Dhabi?

Tra i vertiginosi grattacieli del centro le mete più interessanti da visitare sono il grande Umm Al Emarat Park e la lunga passeggiata della spiaggia La Corniche. Il primo è un vasto parco nel cuore della città, pensato proprio per famiglie e bambini, e al suo interno si trovano giochi, una serra e una stalla didattica oltre a due piattaforme per ammirarlo dall’alto. Nelle roventi giornate della penisola arabica, il fresco della vegetazione del parco sarà l’oasi ideale dove rilassarsi, un vero e proprio Central Park orientale! L’altra meta da non perdere in città è la passeggiata lungo La Corniche, la spiaggia più famosa di Abu Dhabi, che si estende lungo le bellissime acque della baia che circonda città. La spiaggia, per buona parte ad accesso libero, ha a disposizione diverse zone attrezzate per le famiglie con bambini e le sue acque sono sempre controllate da bagnini. Inoltre, sono presenti molti punti ristoro che propongono giochi e spazi per i più piccini.

In generale, la maggior parte dei lidi che si incontrano ad Abu Dhabi hanno spazi dedicati alle famiglie: qualunque sia il vostro punto di partenza in città, non sarà difficile raggiungere un’area adatta dove rilassarsi e divertirsi in spiaggia.

Sempre nel centro città non si può perdere la vista mozzafiato che si può godere dalla Marina Eye, l’altissima ruota panoramica che domina la Corniche Breakwater: dalle sue capsule sospese vedrete il panorama dell’intera città dispiegarsi sotto di voi.

Se la vostra passione sono le montagne russe, allora Abu Dhabi è la vostra meta ideale; infatti, a poca distanza dal centro cittadino si trovano alcuni dei parchi di divertimento più spettacolari del mondo. Tra i più famosi ci sono il Ferrari World, interamente dedicato al mito della Ferrari, dove potrete trovare giostre, ristoranti, corse automobilistiche e mille altre attrazioni sotto il segno del cavallino rampante , e l’Hili Fun City un parco divertimenti pensato e costruito interamente per le famiglie dove tra montagne russe, attrazioni, zone pic nic e spettacoli troverete ogni sorta di intrattenimento per voi e i vostri bambini.

L’altra tipologia di parchi da non perdere in un viaggio ad Abu Dhabi con la famiglia sono i parchi acquatici, che offrono una spettacolare varietà di attrazioni e divertimenti: il fiore all’occhiello della città è l’acquapark Yas Waterworld, situato nella vicinissima isola di Yas, che con i suoi 43 scivoli e il “tornado” più grande del mondo (lungo quasi 240m) attira migliaia di turisti da tutto il mondo. Un altro parco acquatico tutto da esplorare è il Wadi Park, pensato per chi ama l’avventura e dove si potranno sperimentare in prima persona i percorsi per kayak e il rafting nei lunghi canali che attraversano la regione del Jebel Hafeet e persino provare l’emozione di affrontare le onde facendo surf nel centro del parco.

Se invece amate gli animali e la natura, Abu Dhabi vi regalerà emozioni uniche e nei suoi meravigliosi parchi naturali e nei giardini zoologici potrete vedere da vicino la straordinaria fauna della penisola arabica. Poco lontano dal cuore di Abu Dhabi sono presenti i due grandi giardini zoologici degli Emirati: l’Emirates Park Zoo di Al Bahia e lo Zoo di Al Ain: in questi parchi è possibile vedere a pochi passi gli animali e conoscere così la vita di specie spesso inavvicinabili e a rischio di estinzione, come le rarissime tigri bianche. In entrambi i parchi si trovano aree dedicate ai bambini e percorsi didattici dove poter scoprire e studiare l’habitat delle piante e degli animali ospitati.

Un’altra struttura che gli amanti degli animali non possono perdere è l’Abu Dhabi Falcon Center, un ospedale e un centro studio dei falchi e dei rapaci, animali che nella tradizione araba sono molto rispettati e che hanno dato origine alla antichissima arte della falconeria. Nell’ospedale, aperto alle visite dei turisti, si possono vedere le sale dove i rapaci vengono accuditi, mentre nel centro studi adiacente si può approfondire la storia della falconeria. Sempre nel centro, vengono organizzate visite guidate e dimostrazioni per i più piccoli, che potranno provare in prima persona l’emozione di lanciare in volo un falco.

Per vivere un’emozionante avventura immersi nella natura selvaggia non potete mancare di visitare l’isola di Sir Bani Yas, dove è ospitato l’Arabian Wildlife Park, una vera e propria riserva naturale protetta dove vivono oltre 10.000 animali liberi. Raggiungibile in poco tempo dal centro di Abu Dhabi, il parco si può esplorare attraverso i safari, su fuoristrada, o nel silenzio di visite a cavallo. Una delle attrazioni più famose sono i branchi di gazzelle che vivono libere nella prateria dell’isola e che hanno dato il nome stesso ad Abu Dhabi, che in arabo significa “padre della gazzella”.

 

La magia dell’Oriente: cosa vedere ad Abu Dhabi con tutta la&nbs...