Estate a Les Deux Alpes, tanto sport e divertimento

Vacanze estive a Les Deux Alpes, il ghiacciaio più famoso d'Europa che offre tantissime attività alternative da praticare all'aria aperta.

Nel cuore dell’Oisans, tra i due comuni di Mont-de-Lans e di Vénosc, in Val d’Isere, Les Deux Alpes è considerata una delle località turistiche più famose della Francia. Situata a 75 km a sud-est di Grenoble, grazie al ghiacciaio Mont-de-Lans o di Mantel, che si estende oltre i 3000 metri, si può sciare tutto l’anno, anche d’estate.

Frequentata soprattutto da un turismo giovane e sportivo, ma anche da tante famiglie con bambini, Les Deux Alpes offre svariate attività alternative da praticare all’aria aperta come lo sci estivo sul ghiacciaio a quota 3.400 metri, l’adventure park di Vénosc, un percorso acrobatico nella foresta dedicato ai bambini, un bike park e sentieri panoramici per rilassanti passeggiate d’alta montagna o per lunghe discese in mountain bike.

Particolarmente amata da chi pratica gli sport invernali, Les Deux Alpes riserva grandi sorprese anche a chi sceglie la montagna per le vacanze estive. Meta privilegiata per gli amanti dello sport, è una località turistica caratterizzata da due attrattive eccezionali: lo sci estivo sul ghiacciaio e il mountain biking alpino. Grazie allo skipass ci sono sconti e agevolazioni per utilizzare gli impianti di risalita, accedere gratuitamente alla piscina del paese o ad altre attività come l’ingresso all’adventure park, discese su bob a rotelle o l’utilizzo degli impianti per mountain bike.

Qui non c’è pericolo di annoiarsi: oltre al fantastico comprensorio sciistico che vanta 4 piste blu, 2 verdi e 2 rosse, una zona freestyle e un’area fuori pista, con 16 impianti di risalita, per un totale di 227 chilometri di piste, con uno snow park estivo fra i più grandi e attrezzati del mondo. Da giugno a settembre, gli sciatori più abili e gli escursionisti possono raggiungere da Les Deux Alpes la vetta del ghiacciaio con la telecabina Jandri Express, e raggiungere le piste in quota.

Le piste aprono ogni giorno alle 7 del mattino fino alle 12.30, quando l’impianto viene chiuso per riaprire il mattino seguente, mentre nel pomeriggio si può andare alla scoperta di nuovi stimoli ed emozioni in uno dei fiori all’occhiello dell’intero comprensorio sciistico di Les Deux Alpes: lo snow park. Il più grande e famoso centro d’Europa di freestyle tra i 2.400 e i 3.300 metri. Qui inoltre si trovano anche piste più facili per i principianti in cui, grazie anche ai numerosi corsi organizzati dai diversi club e strutture, è possibile dilettarsi in una bella discesa con gli sci o lo snowboard.

Un’altra attività che attira molti turisti è il “mountain biking”; il bike park di Les Deux Alpes offre un numero elevato di piste e impianti di risalita, suddivisi tra discesa, enduro e cross-country, 13 piste di “downhill” e un’area freestyle e freeride. Numerose agenzie offrono tutto il necessario per una giornata su due ruote, bici, casco, assistenza tecnica, guide specializzate e con esperienza, cartine e percorsi.

Uno dei “servizi” turistici più richiesti durante una vacanza a Les Deux Alpes è il volo con il parapendio, un’esperienza unica per chi desidera provare un brivido ad alta quota, e consente di sorvolare e ammirare lo straordinario scenario della valle del Vénosc, da circa 2.826 metri di altezza. Per i più spericolati, la corsa con lo slittino potrebbe essere un’esperienza adrenalinica, così come il rafting tra le rapide e le cascate del torrente Veneon, che lascia senza fiato.

Per non parlare del free climbing, sia per esperti che per principianti: a Les Deux Alpes c’è una struttura alta circa 30 metri, all’ingresso del paese, che consentirà di sperimentare le vostre capacità nell’arrampicata. In alternativa, potrete concedervi un bagno rinfrescante nelle fresche acque del lago della Buissoniere, con una spiaggia comunale e un’area giochi dedicata ai bambini.

Per gli appassionati di trekking e hiking, le possibilità, qui a Les Deux Alpes, sono infinite: tantissimi sentieri da esplorare nel Parco nazionale degli Ecrins per ammirare la natura intorno ai laghi d’alta montagna; escursioni botaniche e gastronomiche; o una visita guidata nel paese di Vénosc, raggiungibile con la funivia Diablo, molto piccolo e caratterizzato da poche viuzze lastricate che collegano alcune tipiche casette di montagna.

Gli escursionisti più intraprendenti non possono perdere il sentiero sui crinali dei Soreiller, alle pendici del ghiacciaio, a circa 3.200 metri di altezza, o la grotta del ghiaccio, con le sue meravigliose sculture, tra cui un mammut e numerosi dinosauri. Per arrivare nelle sue salette si percorre un tunnel scavato a 30 metri di profondità sotto il ghiacciaio a cui si accede camminando sulla neve per 50 metri.

Les Deux Alpes è rinomata anche per le numerose possibilità di svago e divertimento notturno. E dopo tanto sport, la sera si può degustare la raffinata gastronomia francese in uno dei molteplici ristoranti della località o fare un salto in pista per ballare o bere un drink in discoteca o in uno dei tanti locali della zona.

Vicinissima al confine italiano, per raggiungere la località in auto basta prendere l’autostrada Torino-Frejus e proseguire per Monginevro; superato il valico, attraversare Briançon direzione Lago Chambon, sino ad arrivare a Les Deux Alpes. Per chi preferisce viaggiare in treno, dalla stazione di Torino è invece possibile prendere il treno sino a Grenoble, dove eventualmente fermarsi una giornata, e da lì una navetta che porta in paese; in alternativa si può volare su Lyon o Zurigo sui cui viaggiano diverse compagnie low cost.

Estate a Les Deux Alpes, tanto sport e divertimento