Costa Maresme: guida di viaggio alle località da vedere sulla costa spagnola

Quali sono e dove si trovano le principali località da visitare in questa zona della Spagna settentrionale

La Costa Maresme fa parte delle 41 comarche della Catalogna, nella Spagna settentrionale e il suo capoluogo è Matarò. Dal punto di vista amministrativo fa parte della provincia di Barcellona. Quest’area comprende diverse località balneari molto amate dai turisti.

Matarò è il centro principale della Costa Maresme ed è un piccolo paese di origine romana. Delle sue origini antiche sono rimasti i resti della Villa romana Torre Llauder, risalente alla fine del I secolo. Lo stile architettonico della città è un misto di barocco, coloniale e modernista, grazie soprattutto alle influenze dell’architetto Cadafalch.

Una delle località balneari più vivaci della Costa Maresme è il piccolo centro di Calella. Passeggiare per le vie del centro tra la miriade di negozi, bar e locali allieterà le vostre giornate. La spiaggia è molto ampia e attrezzata con lettini e ombrelloni noleggiati a prezzi davvero competitivi.

Calella e Matarò sono collegati a Barcellona attraverso una rete ferroviaria, in parte panoramica, che si snoda lungo tutta la Costa Maresme. Da vedere Plaça del Bunyol, le vecchie torri del telegrafo, Parc Dalmau e il lungomare Manuel Puigverd.

Tra le altre località di questa parte di costa spagnola bagnata dal Mar Mediterraneo segnaliamo Santa Susanna, molto amata dai giovani turisti stranieri per la vivace vita notturna e le spiagge idilliache, oltre che per un clima mite anche nella stagione invernale. Questa cittadina spagnola è attrezzata con hotel di tutte le categorie, alberghi e camere in affitto a prezzi bassissimi, anche se consigliamo di prenotare con largo anticipo, per l’enorme afflusso di turisti che la affollano tutta l’estate.

La vicina Pineda de Mar offre una spiaggia lunghissima di sabbia dorata attrezzata con lettini e ombrelloni, oltre a diversi piccoli ristoranti dove mangiare alcune delle specialità tipiche spagnole, come il gazpacho e la paella.

Raggiungere la Costa Maresme è molto semplice. Si può usufruire sia dell’aeroporto di Barcellona sia di quello di Girona, dove atterranno i voli low cost delle principali compagnie aeree europee. Si prosegue verso il centro grazie a un efficiente servizio di autobus, con le navette gratuite, con i taxi, in treno o noleggiando un’automobile.

Costa Maresme: guida di viaggio alle località da vedere sulla costa&n...