Cosa vedere in Renania-Palatinato, tour romantico tra i borghi

Mini-guida di viaggio in Renania Palatinato, regione storica e affascinante nella valle del Reno, tra i borghi antichi nel cuore dell'Europa

In Germania, precisamente nel sud-ovest del Paese, vicino al confine francese, si trova la regione della Renania-Palatinato, in una delle zone più romantiche nel cuore dell’Europa. Castelli, fortezze, e vigneti fanno da scenario ad un paesaggio incantevole quasi bucolico in un susseguirsi di affascinanti panorami tra Magonza e Coblenza nella suggestiva valle della Mosella, dalla storica cittadina di Treviri, fino alla fiabesca Spira per finire con Worms, punto di partenza della Deutsche Weinstrasse, la strada tedesca del vino.

In Renania-Palatinato si arriva con voli low-cost provenienti dalle maggiori città europee nell’aeroporto principale di Francoforte-Hahn. Per spostarsi da una città all’altra è preferibile noleggiare un’auto. Il viaggio panoramico lungo la linea ferroviaria della valle del Reno che da Magonza arriva a Coblenza è indubbiamente bellissimo, ma seppur i treni siano comodi il biglietto è piuttosto caro.

Una terra di grande cultura e antiche leggende, la Renania-Palatinato dove si trovano più di 500 castelli e incantevoli città fiabesche dall’atmosfera misteriosa in cui antico e moderno si mescolano in perfetta armonia. Ecco dunque un itinerario per i borghi antichi del Palatinato, nel cuore dell’Europa.

La prima città che si incontra uscendo dall’aeroporto di Francoforte, a circa 68 chilometri di distanza dallo scalo è Treviri. Fondata durante l’impero di Augusto, è una delle più importanti testimonianze romane presenti in Germania, come ricordano la Porta Nigra, simbolo della città, l’anfiteatro e i numerosi ponti. Ma qui si possono osservare anche numerosi resti medievali, rinascimentali e barocchi, come l’imponente cattedrale di San Pietro, la chiesa di Nostra Signora in stile gotico, i numerosi palazzi; uno su tutti quello del principe elettore, considerato uno degli edifici in stile rococò più bello del Paese.

Treviri è anche un importante centro universitario della Renania-Palatinato, molto vivace e ricco di cultura: infatti passeggiando per il centro storico è possibile imbattersi in numerosi locali alla moda, ristoranti, centri culturali e gallerie d’arte. Subito dopo, seguendo la strada della Mosella circondata da colline, vigneti e foreste, si giunge a Coblenza, una delle più affascinanti città della Germania, un connubio tra arte moderna e resti antichi. Simbolo della città è senza dubbio il monumento dedicato all’imperatore Guglielmo I; la città è stata inserita nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’Unesco nel 2002.

L’imponente fortezza di Ehrenbreitstein domina sul centro storico di Coblenza caratterizzato da un susseguirsi di vicoli stretti, angoli romantici e splendide piazze. Degne di nota anche le collezioni di arte contemporanea ospitate all’interno del Museo Ludwig, dove si possono ammirare alcune opere di Picasso. I più romantici possono visitare la città percorrendo in battello il fiume Reno o Mosella per una breve e sentimentale crociera.

Nell’ampia regione collinosa dell’Assia renana, si trova Magonza o Mainz in tedesco, il capoluogo del Land della Renania-Palatinato. Una vivace e accogliente città, patria di Gutenberg, l’inventore della stampa e famosa per il suo allegro carnevale. Camminando per le caratteristiche strade del centro storico si rimane affascinati dalle case a graticcio con facciate rococò, dove si trovano anche tante boutique e ristoranti. Da vedere la chiesa di San Martino, teatro di incoronazioni di imperatori, e la chiesa di Santo Stefano, emblema storico del Sacro Romano Impero, decorata negli anni Settanta da magnifiche vetrate, opera di Marc Chagall.

Interessante anche il Museo della stampa di Gutenberg, che illustra l’evoluzione delle tecniche e dei processi di stampa avvenuta nel corso dei secoli, oltre alla sua preziosa edizione della Bibbia. Bellissime le attività e i laboratori didattici per scoprire il processo di stampa e scrittura creato dall’inventore. Arrampicandosi in cima ad una collina si arriva alla cittadella, un’interessante fortezza da cui si può contemplare un bellissimo panorama su Magonza o dilettarsi con una passeggiata nel parco all’interno delle mura. Per concludere in modo piacevole il tour nella città di Magonza si può fare un salto nei dintorni dove si trovano trattorie accoglienti che offrono buon cibo e vino in abbondanza.

Spira, Speyer in tedesco, è invece un elegante cittadina che vanta una storia antichissima. Il suo fiore all’occhiello è sicuramente la “passeggiata imperiale”, che dalla maestosa Altportel, porta della città, lungo la bella Maximilian Strasse, conduce all’immensa e romanica cattedrale, patrimonio dell’Unesco che al suo interno conserva la cripta degli Imperatori tedeschi. Ma ciò che incanterà maggiormente i visitatori è il centro storico, dall’atmosfera fiabesca in un susseguirsi di case color pastello, sinuose viuzze e angoli fiabeschi.

Testimonianza della cultura ebraica a Spira, fiorita durante il Medioevo, sono alcuni edifici come il Mikwe, il bagno ebraico per il rituale della purificazione, il Judenhof, il cortile ebraico, e il Museo Schpira. Per chi desiderasse conoscere gli angoli più romantici della città, lungo il fiume Reno partono le imbarcazioni per gite turistiche davvero emozionanti. Inoltre, da Spira ci si può inoltrare nei vicini borghi, come Neustadt, dove poter assaggiare un buon bicchiere di vino proveniente da una delle numerose cantine della zona.
Link interno

Ultima tappa del tour è la cittadina di Worms celebrata per essere la città in cui si riunì la nota dieta di Worms del 1521, nella quale l’imperatore Carlo V d’Asburgo bandì Martin Lutero dall’impero e ricordato con un monumento eretto nel 1868. Qui si trova anche il Judengasse, il più antico cimitero ebraico d’Europa e la celebre cattedrale dei santi Pietro e Paolo che, insieme a quelle di Magonza e Spira, compongono il famoso itinerario dei duomi imperiali lungo il Reno. Per concludere in bellezza questa vacanza vi consigliamo di prenotare in uno degli ottimi ristoranti o enoteche nel centro di Worms.

Cosa vedere in Renania-Palatinato, tour romantico tra i borghi