Cosa vedere a Pavia

Cosa vedere a Pavia? La città lombarda è ricca di edifici e monumenti storici e rappresenta una splendida meta per una vacanza culturale

Nessun rischio di non sapere cosa vedere a Pavia! La città lombarda, posta all’estremità sud-occidentale della regione, è infatti ricca di locali di grande pregio artistico, risalenti soprattutto al dominio visconteo durante il Cinquecento. Pavia non è molto estesa ma il suo punto di forza risiede proprio nella sua “intimità”, oltre che nella sua cultura. Sede di una delle più antiche e prestigiose università d’Italia, questa località della Lombardia è anche apprezzata meta per la cucina, saporita e ricca di piatti tipici dell’Oltrepò. Ecco una piccola guida per scoprire le bellezze di Pavia.

Chi giunge nella città lombarda per la prima volta non può perdersi un tour delle architetture nel centro storico. Coloro che intendono conoscere cosa vale la pena vedere a Pavia devono incominciare dal Duomo, uno dei più importanti edifici religiosi rinascimentali. In particolare esso è caratterizzato da una gigantesca cupola, di poco inferiore in altezza rispetto a quella della Mole Antonelliana. Molto bella è anche la basilica di San Michele Maggiore, la principale costruzione per il culto di Pavia, in stile romanico.

L’attrazione imperdibile che bisogna assolutamente vedere a Pavia è però un’altra, ossia la Certosa in stile gotico-rinascimentale che si trova a circa 8 km dal nucleo cittadino. Edificata durante l’epoca viscontea, il grande complesso monastico è ancora oggi ben conservato e richiama molti appassionati di storia e cultura. Finora si è discusso di arte, ma non bisogna dimenticare i punti dello shopping, proprio sotto i portici. Pavia è una città splendida da girare da piedi, passeggiando tra le tranquille vie del centro, rese ancor più suggestive dalla nebbia che fa sovente capolino.

I motivi per visitare la città lombarda risiedono pure nella sua cultura e nelle specialità gastronomiche tra le migliori di tutta la regione lombarda. Tra le cose che si possono vedere a Pavia vi è un interessante bed and breakfast letterario, che immergerà i visitatori tra i libri, consentendo però loro di gustare anche i prodotti del territorio. La città e la sua provincia hanno infatti molto da offrire, tra gli innumerevoli piatti a base di riso, coltivato in tutto l’Oltrepò. Caratteristica è la carne di oca, così come i pesci pescati nel Ticino, il principale fiume cittadino.

Cosa vedere a Pavia