Cosa vedere a Kuala Lumpur, in vacanza con i bambini

Kuala Lumpur: dallo Skybridge ai Lake Gardens, ecco le attrazioni della capitale della Malesia perfette per una vacanza in famiglia.

Capitale della federazione malese, Kuala Lumpur è famosa in tutto il mondo per gli altissimi grattacieli e per lo sviluppo incredibile che ha avuto negli ultimi anni, rendendola una delle città più moderna del sud est asiatico. Tra le infinite attrazioni che potrete scoprire in un viaggio a Kuala Lumpur, in questa guida vi mostreremo le mete più indicate per una visita in città con tutta la famiglia.

La prima attrazione da non perdere è sicuramente lo Skybridge, il ponte sospeso nel vuoto a 170 metri dal suolo, sui famosissimi Petronas Towers, i grattacieli gemelli che dominano lo skyline di Kuala Lumpur con i loro 452 metri di altezza. I due grattacieli sono stati realizzati nel 1995 su progetto dell’architetto cileno Cesar Pelli e fino al 2004 sono stati gli edifici più alti mai costruiti dall’uomo, mentre oggi il record spetta al gigantesco Burj Khalifa di Abu Dhabi con quasi 800 metri di altezza. Lo Skybridge è un ponte di vetro e acciaio che collega i 42° piani delle torri ed offre una vista spettacolare su tutta Kuala Lumpur. Ricordate di prenotare i biglietti online con un certo anticipo e, se possibile, evitate i weekend perché i turisti tendono ad affollare il percorso e rischiereste solo di perdere l’opportunità di arrivare alla sala panoramica.

Sempre dentro le torri è possibile salire fino al piano panoramico al livello 80 dove la vista è ancora più spettacolare e visitare il Petrosains, il centro per la didattica scientifica e museo della scienza dedicato ai bambini dove si possono provare centinaia di esperimenti e attività di simulazione virtuale 3D come lo spettacolare DinoTrack, un viaggio nel mondo dei dinosauri.

Nel centro di Kuala Lumpur si trova anche il KLCC Public Park, un giardino pubblico dedicato ai bambini e ricco di moltissime attività per loro come una grande piscina gratuita, spazi gioco e il “parco dei pirati”.

Per passare una bella giornata all’aria aperta e a contatto con la natura la scelta migliore è una visita ai Lake Gardens, i giardini naturalistici più belli di Kuala Lumpur dove sono presenti moltissime attrazioni di ogni genere. Per una tranquilla gita sul lago potrete affittare una piccola imbarcazione nel Tasik Perdana e rinfrescarvi nelle sue placide acque, mentre per andare alla scoperta degli incredibili animali che popolano il sud est asiatico iniziate il percorso dal parco delle farfalle per poi passare alla galleria degli insetti, dove vedrete anche degli spaventosi esemplari di tarantola. All’uscita del percorso non perdetevi il centro visitatori in cui troverete una ricca esposizione didattica per scoprire ogni dettaglio della vita delle farfalle e per partecipare ai divertenti laboratori che vengono organizzati dalle guide del parco.

Sempre in ambito zoologico potrete visitare anche lo spettacolare Bird Park, un’immensa voliera dove centinaia di coloratissimi volatili come pappagalli e uccelli del paradiso vivono in libertà. Ricordate che il momento migliore per visitarla è solitamente il primo pomeriggio quando gli uccelli vengono nutriti e le guide del parco vi faranno avvicinare a queste magnifiche creature.

Poco lontano dai Lake Gardens si trova il Deer Park, un grande giardino dove vivono molti esemplari di cervi addomesticati, tra cui i graziosi napu, piccoli mammiferi simili a cerbiatti imparentati con ippopotami e balene e che faranno la gioia dei bambini.

Per scoprire un altro ecosistema che nel sud est asiatico offre meraviglie naturali di ogni tipo dovrete andare fino alla Aquaria KLCC, il grande acquario pubblico della capitale malese, dove potrete ammirare le incredibili varietà di creature che popolano le acque di questa regione del mondo . Sebbene non sia tra i più grandi al mondo, l’Aquaria KLCC ospita animali molto rari da vedere da vicino come i misteriosi nautilus e le enormi meduse del Mar Cinese Meridionale. Tra le vasche più spettacolari ci sono quelle degli squali e delle tartarughe marine, che vengono attraversate dal percorso per i visitatori e che vi regaleranno l’emozione di guardare negli occhi un grande squalo mako.

Se dopo queste visite naturalistiche volete tornare verso il centro per conoscere meglio le tradizioni e le culture degli abitanti di Kuala Lumpur, dedicate un po’ di tempo a una passeggiata a Chinatown tra le colorate viuzze che vi porteranno al Central Market. In questo grande mercato coperto potrete trovare ogni tipo di prodotto artigianale realizzato a Kuala Lumpur, dai prodotti tipici della gastronomia malese ai giocattoli come i variopinti aquiloni che vengono costruiti con bambù e carta di riso, un regalo perfetto per i bambini. Un altro punto dello shopping nella zona di Chinatown è Petaling Street, la strada dei mercatini cinesi dove i negozianti vendono ogni tipo di oggetto e souvenir per tutte le tasche.

Kuala Lumpur offre anche alcuni spettacolari parchi di divertimento per passare una giornata indimenticabile in famiglia come il Desa Waterpark e il Mines Wonderland. Il primo è un grande parco divertimenti acquatico con moltissime attrazioni, spettacolari, scivoli e giochi per tutta la famiglia tra cui lo scivolo Thunder Bolt, il più grande di tutto il sud est asiatico. l Mines Wonderland, invece, è una struttura costruita attorno ad una vecchia miniera di stagno dove si trova il parco divertimenti più grande della Malesia con decine di giochi e attrazioni spettacolari.

Cosa vedere a Kuala Lumpur, in vacanza con i bambini