Cosa vedere a Fez in Marocco

Come passare un bel weekend a Fez in Marocco

Fez, insieme a Rabat, Marrakech e Meknes, è una delle città imperiali del Marocco. Il clima, l’odore delle spezie che invadono questa bellissima città, fanno di Fez una delle mete più richieste durante i soggiorni in Marocco, anche per un breve weekend. E’ la terza città del Marocco per numero di abitanti e si trova a nord, lontano dalla costa.

Delle 4 città imperiali, Fez è la più antica e godeva di notevole prestigio un tempo.Si dice che sia stata fondata da un discendente del Profeta nell’800 d.C.; si sviluppò prima su una sponda del fiume Fas e poi sull’altra, ampliandosi. I mesi più caldi sono quelli di luglio e agosto con temperature anche fino a 40 gradi centigradi. Gli inverni sono freschi, ma la temperatura va molto di rado sotto lo zero. Pertanto il periodo migliore per visitarla è la primavera. La città è servita da un aeroporto internazionale e da due stazioni ferroviarie.

Le cose da vedere sono numerose, ma in primis c’è il Palazzo Reale, dall’architettura araba inconfondibile. Durante un weekend a Fez è d’obbligo una passeggiata alla medina, la parte più vecchia della città, con strade tortuose e strette, percorribili solamente a piedi e dove nelle numerose piazzette di svolgono i più disparati mercati che vendono artigianato locale, oggetti in legno o in metallo. Numerose le botteghe artigiane che vendono i loro prodotti ai turisti. Altro luogo da non perdere è il Museo Dar Batha, allestito in un antico palazzo che mette in mostra particolari oggetti in legno intagliato a mano e tappeti riccamente ricamati.

La maggior parte degli hotel di Fez ha un arredamento tipico marocchino, soprattutto nella parte vecchia della città, mentre in quella più moderna sono presenti alcuni alberghi di note catene internazionali. Oltre ai mercati artigianali, fanno capolino qua e là, anche quelli di frutta e verdura, di vendita di carne e di spezie saporite, il cui odore aleggia per tutta la città.

Nei ristoranti di Fez vengono proposti piatti di cucina tipica marocchina come il cous cous e la tajine, insieme a piatti della raffinata cucina francese, mentre nel quartiere degli Andalusi, cibi del sud della Spagna.

Vi ricordiamo che Fez è anche il più antico centro universitario del mondo occidentale, nato addirittura prima di Oxford, con una biblioteca tra le più vaste del mondo intero, che conserva un Corano del nono secolo. Meta ideale per un insolito weekend in compagnia di amici o del proprio partner.

 

Cosa vedere a Fez in Marocco