Coney Island, cosa vedere: dal luna park all’acquario

La piccola isola nella zona Est di Manhattan è sinonimo di divertimento

Parlare di Coney Island è parlare di una piccola isola nella zona est di Manhattan, ma nello stesso tempo significa parlare di divertimento. Un parco che attrae tutti, quel qualcosa da vedere per potere dire: sono stato a Manhattan!

Nata nel 1895, questa meta conosciuta come il primo parco storico dal nome Luna – da cui deriva poi il noto luna park– è davvero un posto da non perdere per tutti coloro che amano le mete del divertimento e conoscerne la storia significa anche esserne parte. Nell’immaginario collettivo entra a pieno titolo il suo skyline, così come la Wonderwheel o l’ottovolante Cycolne. Forse ai giorni nostri sembreranno desueti ma parliamo pur sempre di molti anni fa e la tecnologia, si sa, avanza a passi da gigante. Un merito su tutti? Qui nasce il famosissimo hot dog e certo non è cosa da poco!

Per tutti coloro che vogliono quindi abbandonare New York per trascorrere ore di divertimento ecco un tempio a portata di mano e proprio nel cuore della Grande Mela. Se nella sua epoca d’oro le spiagge erano affollate di turisti oggi è certamente il retaggio di un tempo passato, ma una tappa non per questo meno importante. Qui troverete lo splendido New York Aquarium ma anche il Museo di Coney Island. Un periodo d’abbandono ha fatto sì che perdesse quel fascino di un tempo in cui luci e colori richiamavano turisti da ogni dove ma negli ultimi anni il quartiere di Brooklyn ha operato un’ottima opera di ristrutturazione, per cui ha ripreso gli antichi fasti ed è pronta ad ospitarvi senza remore.

Per gli amanti dei roller coaster come non provare quello del 1927, uno dei più antichi del mondo, così come la famosa ruota panoramica che ne è divenuta un vero e proprio simbolo? Il suo locale leggenda? Nathan’s Famous, conosciuto per i suoi famosissimi hot dog, che ogni anno, il 4 luglio, organizza vere e proprie gare con sfida all’ultimo panino: il Nathan’s Hot Dog Eating Contest. Luogo che ha avuto una storia davvero unica e che ha fatto la storia dei parchi di divertimento è senza dubbio una tappa da visitare per poter dire: “I Went to Manhattan”!

Coney Island, cosa vedere: dal luna park all’acquario