A Fortaleza, spiagge da sogno e atmosfere autentiche

Fortaleza è una delle mete turistiche più popolari del Brasile ed è diventata la destinazione perfetta per chi cerca una vacanza all’insegna di mare e cultura.

Fortaleza è una delle maggiori città del Brasile e capitale dello stato del Cearà, a poco più di 2.200 chilometri da Brasilia sulla costa nord-orientale del paese. Questa grande città – dove vivono circa 3 milioni e mezzo di persone – è una delle mete turistiche più frequentate del Brasile, grazie alla sue spettacolari spiagge che si trovano all’interno dell’area urbana e che ogni anno attraggono migliaia di turisti alla ricerca del leggendario mare delle coste brasiliane.

Fortaleza venne fondata nel 1726 come base commerciale e prosperò per tutto l’Ottocento grazie ai commerci e agli scambi di fibre tessili, diventando in breve tempo una delle città brasiliane più ricche di tutto il paese. Dalla fine degli anni Ottanta del secolo scorso, Fortaleza è diventata anche una delle mete balneari più celebrate e famose del Brasile, attirando un gran numero di turisti, ma portando anche a una crescita urbana incontrollata che ha distrutto molte delle meravigliose zone incontaminate che ancora si trovavano nelle vecchie periferie della città.

In questa guida scopriremo le principali attrazioni e le mete più interessanti da visitare per un viaggio a Fortaleza, la città delle spiagge.

Sebbene la meta principale del turismo di Fortaleza sia rappresentato dal mare, in città non mancano molte interessanti attrazioni sospese tra storia, arte e cultura popolare e che vi permetteranno di scoprire l’anima più autentica di questa megalopoli durante alcune belle passeggiate.

Per iniziare a scoprire la vita quotidiana di Fortaleza, la scelta migliore è quella di visitare le tre piazze principali della città brasiliana: Praca dos Martires, Praca do Ferriera e Praca Jose de Alencar, dove gli abitanti si ritrovano nelle ore più fresche del mattino e gli artisti di strada e gli artigiani locali animano l’atmosfera con i loro numeri e i variopinti banchetti.

In Praca dos Martires si trova la Fortezza de Nossa Senhora da Assunção, l’erede del primo edificio che venne costruito a Fortaleza come presidio militare nel 1700 e oggi sede di una divisione dell’esercito federale brasiliano. La Fortezza è aperta al pubblico ed è possibile visitare i suoi possenti bastioni che dominano la città e le antiche prigioni, dove venne incarcerata l’eroina nazionale brasiliana Bárbara de Alencar nel 1817. Sempre in Praca dos Martires si possono ammirare gli eleganti edifici in stile neoclassico che circondano l’area pedonale e la magnifica serie di alberi centenari come il grande baobab che venne piantato nel 1910 al centro della piazza che abbelliscono i viali e donano una gradevole frescura.

Un’altra meta molto interessante del centro storico di Fortaleza dove si può anche fare shopping o trovare la freschissima frutta tropicale brasiliana è il Mercado Central, una grande struttura su tre piani dove si può comprare davvero ogni genere di oggetto o prodotto locale, tra cui borse in pelle tradizionali, cesti di foglie intrecciate e bottiglie del liquore tipico della regione, la cachaça.

Una delle attrazioni più importanti di Fortaleza è senza dubbio il centro di arte e cultura Dragão do Mar, un’area espositiva e didattica di 30 mila metri quadrati, dedicata completamente all’arte e alla cultura, con attrazioni come il Museo della Cultura Cearense, il Museo d’Arte Contemporanea del Ceará, il Planetario Rubens de Azevedo, il teatro Sea Dragon, un cinema, una grande biblioteca nazionale, 3 auditorium e diversi spazi per mostre temporanee. All’interno di questi polo culturale di ultima generazione si trova anche un bel giardino pubblico ricco di giochi e spazi relax per bambini e famiglie.

Per sfuggire al caldo delle giornate più afose si può trovare rifugio nel grande parco pubblico di Fortaleza, il Cocò, vero polmone verde della città e che grazie alla sua rigogliosa vegetazione rende l’aria più fresca. Il parco ha anche la funzione di luogo di protezione e rifugio per la vegetazione e per le molte specie animali che un tempo erano comuni nella regione e che oggi sono minacciate dall’urbanizzazione incontrollata.

La principale attrazione di Fortaleza, però, sono le spiagge, che seguono tutta l’estensione della costa cittadina e che offrono un’impressionante quantità di locali, bar, ristoranti e strutture turistiche a pochi passi dalle acque dell’oceano.

La spiaggia più bella e famosa della zona urbana è Praia do Futuro, una lunghissima striscia di sabbia dorata che si estende per quasi 8 chilometri nella parte a nord della città, dove le acque dell’oceano formano grandi onde perfette per chi vuole praticare surf. Praia do Futuro è talmente estesa che nonostante il grande afflusso di turisti e bagnanti non risulta mai troppo affollata nemmeno durante il weekend ed è quindi la meta ideale a Fortaleza per rilassarsi e prendere il sole in tutta tranquillità.

La spiaggia più alla moda, e che al calare della sera anima la vita notturna di Fortaleza, è probabilmente Praia Iracema, situata nella zona più vicina al centro storico e facilmente raggiungibile anche a piedi. Su questa spiaggia si trovano anche i suggestivi moli che si spingono per diverse centinaia di metri verso il mare aperto, dove è possibile sedersi e ammirare il tramonto o i pescatori pigramente seduti sulle tavole di legno.

Praia do Meireles, infine, è la spiaggia più indicata per chi ama gli sport acquatici: dal windsurf alle moto d’acqua fino al kitesurf, in questa zona si trovano molti club che organizzano corsi e attività di ogni tipo per divertirsi in acqua.

A Fortaleza, spiagge da sogno e atmosfere autentiche