10 cose da fare a Londra di notte

Ecco dieci cose da fare a Londra di notte (anche per i viaggiatori a budget ridotto), dai pub tipici ai musical del West End.

1 – Trascorrere la serata in pub tradizionale di Londra

Banale, lo sappiamo, ma non c’è niente di più british che passare la vostra serata davanti a una birra in un tipico pub inglese. A Londra, i pub storici non mancano di certo a cominciare dalla Star Tavern nel quartiere di Belgravia che non ha ospitato solo attori come Peter O’Toole, ma anche criminali che proprio qui hanno organizzato una delle più grandi rapine d’Inghilterra, quella al treno postale Londra-Glasgow del 1963 che fruttò oltre 2 milioni di sterline.

Molti pub hanno alle spalle 500 anni di storia come The Grapes, che oggi appartiene all’attore Ian McKellen o lo Spaniards Inn ad Hampstead, e tutti sono caratteristici nell’arredamento con i loro sgabelli in legno e la classica pinta di birra sul bancone. I pub di Londra possono essere molto affollati soprattutto nel weekend quindi se volete mangiare non dimenticate di prenotare in anticipo.

2 – Mangiare a Londra, dalla cucina tipica allo street food

Londra è una città cosmopolita e per questa ragione non esiste una cucina al mondo che non troverete rappresentata in ristoranti raffinati o piccoli locali informali. Fidatevi, la cucina inglese non è solo fish and chips e a Londra troverete ben 61 ristoranti con almeno una stella Michelin come quelli di Alain Ducasse o del celebre Gordon Ramsay. Londra è famosa anche per la cucina etnica (indiana, mediorientale, cinese, ecc) che troverete in ogni quartiere e molti ristoranti conservano un sapore autentico. E se volete mangiare a Londra con un budget limitato non dimenticare di provare lo street food: panini, ravioli cinesi al vapore, sushi, burrito messicani, baguette vietnamite… non manca nulla e i chioschi nei night-markets sono aperti anche la notte!

3 – Club e discoteche a Londra

Se la notte è fatta per ballare, Londra è il posto adatto a voi con i suoi club animati da grandi DJ internazionali, concerti e serate con musica dal vivo. Anche qui la varietà è ampia e dal Proud Camden ricavato da una vecchia stalla e dotato di una grande terrazza allo XOYO con la sua musica house ed elettronica c’è davvero l’imbarazzo della scelta. Ricordatevi, però, di controllare sempre gli orari di apertura perché molto spesso i club di Londra chiudono decisamente in anticipo rispetto all’Italia (ma quasi sempre sono aperti tutti i giorni).

4 – Concerti e live music a Londra

Tra le dieci cose da fare a Londra di notte c’è sicuramente assistere a un concerto. Nella capitale britannica la scena musicale è tra le più vivaci al mondo e non è difficile trovare jazz club, bar con musica dal vivo e posti dalle location misteriose all’interno di vecchi sotterranei. Se vi abbiamo già parlato dello XOYO, al Blues Kitchen di Camden troverete concerti jazz, blues e rock. Al Roof Gardens Live lounge, invece, potrete godervi la musica nell’incanto di una terrazza affacciata su Kensington High Street, mentre se preferite i grandi concerti, gli indirizzi per voi sono sicuramente The O2 e la Royal Albert Hall.

5 – Walking tour, a piedi per Londra

Bus e metropolitana sono certamente pratici per spostarvi, ma se volete conoscere meglio Londra perché non affidarvi a uno dei suo walking tour, le visite guidate a piedi? Molti dei tour di Londra più interessanti si svolgono di notte e vi racconteranno le storie nascoste della città o di personaggi leggendari come Sherlock Holmes o il famigerato Jack lo Squartatore. Alcuni walking tour vi faranno scoprire graffiti e artisti di strada; altri, invece, vi porteranno persino all’interno dei musei più famosi per una visita molto particolare e lontana dalla folla.

6 – Dare la caccia di fantasmi

Amate il paranormale e le storie del terrore? Londra è la città ideale per mettervi alla ricerca dei fantasmi che sembrano infestare ogni angolo. Non solo antichi castelli, quindi, ma anche parchi, case stregate come la celebre Sutton House con il suo fantasma della dama in bianco e persino pub… sono molti gli indirizzi a Londra che possono contare su misteriose presenze pronte a giocare strani scherzi. Anche in questo caso esistono dei veri e propri tour guidati a tema che vi porteranno tra i vicoli di Londra oppure approfittate della notte per realizzare da voi un itinerario da brividi.

7 – Vedere un musical nel West End a Londra

Il West End si trova in quella zona tra Piccadilly Circus e Holborn ed è conosciuto in tutto il mondo per i suoi teatri. Se volete vedere un musical questo è il quartiere di Londra ideale per voi con titoli come Les Misérables, il Fantasma dell’Opera, il Re Leone, Wicked, Billy Elliot e Mamma Mia! che vengono rappresentati da anni senza interruzioni. Scegliete il vostro musical preferito e ricordate che prenotando in anticipo potrete acquistare i biglietti a prezzi ridotti rispetto ai botteghini dei teatri. Sul posto esistono anche molti ticket office soprattutto nella zona di Leicester Square e anche qui è possibile trovare ottime occasioni dell’ultimo minuto!

8 – Fare un giro sulla London Eye al tramonto

La London Eye è una delle ruote panoramiche più famose al mondo e ogni anno trasporta oltre 3 milioni e mezzo di visitatori all’incredibile altezza di 135 metri a bordo di comode capsule trasparenti che vi permetteranno di scattare incredibili foto del panorama di Londra. Sebbene non sia aperta fino a tardi, prenotare un biglietto per il giro di 30 minuti al tramonto o, nei mesi invernali, quando fa buio è il modo migliore per osservare dall’alto l’incredibile tappeto di luci in cui si trasforma Londra quando cala la notte.

9 – Una visita allo Sky Garden

Se cercate una vista mozzafiato su Londra dall’alto, lo Sky Garden del grattacielo al numero 20 di Fenchurch Street fa al caso vostro. All’interno di questo spazio troverete un giardino, un punto d’osservazione panoramico sulla città di Londra e una grande terrazza aperti, purtroppo, solo durante il giorno. Non disperate, però, perché il ristorante, la brasserie e i due pub presenti qui sono in funzione fino a tarda sera. L’accesso allo Sky Garden è gratuito, ma poiché ogni giorno è disponibile solo un numero molto limitato di biglietti è necessario prenotare la visita con tre settimane d’anticipo.

10 – Una notte al museo

Molti musei di Londra organizzano aperture serali per permettere al pubblico di avvicinarsi ai loro capolavori in un ambiente nuovo e sorprendente. British Museum, Museo di Storia Naturale, National Gallery e Barbican sono solo alcuni dei musei di Londra che preparano eventi particolari come tour guidati, esibizioni musicali nelle loro sale o, semplicemente, un’apertura prolungata delle loro collezioni. Per conoscere gli orari potete controllare i siti dei singoli musei di Londra al momento di programmare la vostra vacanza.

10 cose da fare a Londra di notte