Visitare Roma con la Grande Bellezza, un itinerario attraverso i luoghi del film

Se pensate di conoscere bene la Capitale forse dovete ricredervi

L’attore italiano Toni Servillo, Jep Gambardella, è protagonista insieme alla città di Roma del film La Grande Bellezza, diretto da Paolo Sorrentino. La città è ripresa in molti dei suoi più caratteristici scorci e luoghi simbolo.

Ecco la proposta di un itinerario nella città eterna lungo quei monumenti immortalati nella pellicola.

Dal Gianicolo all’Aventino, dal parco degli acquedotti alle Terme di Caracalla, un giro turistico per godersi al meglio il film premio Oscar come miglior film straniero.

L’itinerario a Roma è stato descritto attraverso gli scenari del film e nel libro di Costantino d’Orazio, storico dell’arte romano: ‘La Roma segreta de La grande bellezza’ (Sperling & Kupfer). Passeggiate tra le rovine, panorami dalle terrazze e scorci cittadini illustrano la Capitale in tutta la sua essenzialità.

Se la vostra idea è quella di fare un tour tra i luoghi del film, il punto migliore da cui partire è trovare un alloggio strategico, come l’Hotel Capo d’Africa a due passi dal Colosseo, su cui si affaccia la famosa terrazza immortalata nel film, e dai Fori Imperiali. L’itinerario parte proprio da qui.

 

 

 

Visitare Roma con la Grande Bellezza, un itinerario attraverso i luogh...