Alla scoperta della natura con i Cammini di Pace

Camminare e meditare nella natura è il modo migliore per riscoprire un contatto più autentico con se stessi: ecco alcuni Cammini di Pace

Negli ultimi anni è aumentato in modo esponenziale il numero di persone che decide di concedersi un viaggio alla scoperta della natura, vivendo in modo più autentico il rapporto con il paesaggio circostante e anche con se stessi. Camminare con gli altri, praticando il silenzio nei boschi piemontesi, godere della dolcezza delle colline toscane e fermarsi a fare yoga in luoghi magici, immergersi nella natura selvaggia della Sardegna, trascorrendo una notte all’aperto e infine ritrovare dentro di sé l’armonia sulle rive del Delta del Po: sogno o realtà? Fortunatamente questi viaggi esistono e sono i Cammini di Pace, la nuova proposta della Compagnia dei Cammini, celebre associazione che si occupa da anni di turismo responsabile. Anche quest’anno, tutti i viaggiatori che decidono di dedicare l’estate alla cura del corpo e soprattutto dello spirito, potranno vivere una di queste esperienze da sogno, riscoprendo un contatto più autentico con la natura e trovando il tempo per allontanare qualsiasi fonte di stress della vita quotidiana e lavorativa.

Cammini di Pace: il calendario degli appuntamenti

Il calendario degli appuntamenti è molto ricco perciò ecco alcune delle proposte da non perdere per quest’estate:

  • il primo appuntamento sarà dal 27 al 31 Agosto in Val Maira, in Piemonte. Il cammino si svolgerà nella parte meno frequentata della valle, quella più ricca di boschi: il posto ideale per camminare, coltivando la pratica del silenzio;

  • dal 12 al 17 Settembre, la Toscana sarà la sede del Camminayoga, un percorso che si snoderà da Vada a Volterra con l’obiettivo di riappropriarsi del proprio tempo. I viaggiatori impareranno una forma di qigong per generare forza, equilibrio e connessione con gli elementi naturali e a fine giornata si dedicheranno alla pratica dell’hatha yoga;

  • dal 26 Settembre al 3 Ottobre si partirà alla scoperta della Sardegna più autentica con un trekking nel Supramonte di Bauneiseguendo le tradizioni del buddismo zen e dello sciamanesimo tolteco;

  • infine tre giorni sulle rive del Delta del Po, da Comacchio a Ravenna, dove l’acqua si mescola alla terra.Un viaggio unico alla scoperta del rapporto tra l’uomo e la sua madre Terra. Un’esperienza perfetta per chi è alla ricerca di se stesso e del proprio io.

Alla scoperta della natura con i Cammini di Pace