Tempescope, la scatola dove chiudere i fenomeni meteorologici

La scatola di vetro capace di creare al suo interno gocce di pioggia, nuvole, lampi o luce solare

Video tratto da: Kawamoto Ken

Si chiama Kawamoto Ken l’ideatore di questa trovata incredibile, una scatola che è in grado di racchiudere in sé i fenomeni meteorologici. Pioggia, nuvole, lampi o luce solare restano chiuse tra quattro pareti di vetro in questa piccola scatola: Tempescope. Come è possibile? Lo strumento si connette a Internet, dove prende le informazioni meteo che intendiamo riprodurre, per esempio il tempo che farà tra qualche ora oppure il tempo che fa in un luogo diverso dal nostro e mette in atto una serie di reazioni per rendere reali le condizioni atmosferiche desiderate.

Ciascuno può decidere di impostare Tempescope a suo piacere: rendere in casa lo stesso tempo che c’è all’esterno, riprodurre il meteo che c’è dall’altro capo del globo e anche farci vivere una giornata nuvolosa che rispecchi il nostro umore. Questo gadget si può comprare direttamente sul sito oppure realizzarlo a casa propria perché l’inventore ha pubblicatogli schemi e i codici su cui si basa la sua creazione.

Tempescope, la scatola dove chiudere i fenomeni meteorologici