In una chiesa sconsacrata di Londra hanno creato una piscina  

Vent’anni fa una chiesa è stata trasformata in un originalissimo centro sportivo, con tanto di piscina lunga 24 metri proprio sotto la navata principale

virgin-londra-piscina-chiesa-402Non è la solita piscina quella che hanno aperto a Londra, all’interno di un’antica chiesa sconsacrata.

Nel centro sportivo della catena Virgin Active a Redbridge, nella periferia Nord di Londra, hanno ampliato gli spazi a disposizione degli iscritti con un’originale area dove chiunque può andare a nuotare.

La chiesa risale al 1893, apparteneva all’Ospedale Claybury e un tempo era destinata ai malati psichiatrici. Poi, circa vent’anni fa, è stata riadattata e trasformata in un originalissimo centro sportivo, con tanto di piscina lunga 24 metri proprio sotto la navata principale della chiesa.

Dall’esterno sembra una normalissima chiesa di mattoni rossi, ma all’interno, al posto delle panche per i fedeli, dei confessionali e dell’altare sono state sistemate cyclette e macchine sportive di ultima generazione; c’è anche una sauna e alcune vasche idromassaggio.

Il tetto di legno con le travi a vista, i colonnati delle navate e le finestre con i vetri decorati ricordano a tutti, però, che quella non è la solita piscina, ma un ex luogo di culto religioso, passato ora a culto del corpo.

Secondo alcuni soci del club, di tanto in tanto si sentono strani rumori echeggiare tra le volte sacre. C’è chi dice che si tratti delle anime dei pazienti che frequentavano l’edificio vittoriano, fatto sta che se non è la piscina più originale del mondo questa quale altra vi viene in mente?

In una chiesa sconsacrata di Londra hanno creato una piscina