La prima compagnia aerea con formula ‘all you can fly’

Una compagnia aerea australiana offre la possibilità di effettuare viaggi illimitati a bordo dei propri aerei

beechcraftLa nuova compagnia aerea australiana Airly offre un nuovo servizio riservato esclusivamente ai propri soci.

Con la formula ‘all you can fly’ i soci hanno la possibilità di effettuare viaggi illimitati a bordo degli aerei negli scali australiani come Sydney, Melbourne, Canberra, Brisbane e Adelaide per un totale di 15 aeroporti. In futuro, quando la compagnia si espanderà fuori dall’Australia, si potrà viaggiare anche all’estero. Le prossime rotte previste sono verso l’Asia e la Nuova Zelanda.

In questo modo i passeggeri non saranno più obbligati a sbrigare tutte quelle procedure di prenotazione, file ai check-in, controlli sicurezza e code per il parcheggio perché sarà tutto molto più veloce. Per prenotare un volo ci vogliono 30 secondi.

La Airly ha terminal e parcheggi riservati negli aeroporti in cui opera. Secondo i fondatori della compagnia aerea, Alexander Robinson, Luke Hampshire e Ivan Vysotskiy, i passeggeri risparmieranno due ore di tempo per ogni volo effettuato.

Inoltre, i soci risparmieranno anche denaro: l’abbonamento mensile costa 1.600 euro, con una quota associativa di 650 euro circa.

Gli aerei sono tutti dei piccoli Beechcraft King Air 350, con soli posti finestrino o corridoio, pertanto non si dovrà più litigare con il vicino per andare alla toilette. E saranno tutti posti di Prima classe.

La prima compagnia aerea con formula ‘all you can fly’