L’iceberg si avvicina al villaggio sperduto che si riempie di turisti

Un gigantesco iceberg è spuntato all’improvviso dietro a una casa. Boom di turisti nel piccolo villaggio di pescatori

Fonte: Instagram

Il nome del villaggio, Ferryland, la dice lunga sulla sua storia: qui arrivano solo traghetti, anche se un tempo era un importante porto dove attraccavano le navi provenienti dal Vecchio Continente. Per il resto non c’è nulla da fare.

Si trova nella penisola di Avalon, tra Terranova e il Labrador, in Canada. Secondo l’ultimo censimento, conta 465 abitanti e sono quasi tutti pescatori.

Solitamente di turisti qui se ne vedono pochi. Ma qualche giorno fa è accaduto un fatto incredibile che ha attirato l’attenzione dei media, prima locali, poi nazionali e infine internazionali. È bastato pubblicare qualche foto su Instagram per attirare a Ferryland centinaia di turisti, fotografi e curiosi. E naturalmente Instagrammer, che hanno bloccato il traffico.

Un gigantesco iceberg è spuntato all’improvviso dietro a una casa. Era vicinissimo. Le sensazioni che hanno provato coloro che erano presenti erano a metà tra lo stupore e la paura. Considerato il fatto che quel che spunta di un iceberg è solo il 10% della sua massa effettiva.

Di fatto con l’arrivo della stagione calda è normale che qui appaiano anche i primi iceberg, ma il primo dell’anno fa sempre un certo effetto. E poi questo era vicinissimo al villaggio.

Il canale che dalla Baia di Baffin sbocca nell’Atlantico passa davanti al Labrador e all’isola di Terranova ed è chiamato Iceberg Alley, il corridoio degli iceberg. In questo stretto passaggio a primavera si infilano le gigantesche montagne di ghiaccio che si staccano dai ghiacciai della Groenlandia, trascinati dalle correnti verso acque più calde. Il loro scorrere è uno spettacolo della natura e vale la pena assistervi.

L’iceberg si avvicina al villaggio sperduto che si riempie di t...